30 Settembre Set 2020 1825 23 days ago

Freccia Vallone - Hirschi e van den Breggen domano "il Muro"

Per lo svizzero si tratta della prima classica del Nord, per la campionessa del mondo olandese della sesta vittoria: un record. Bagioli (19°) e Longo Borghini (5^) primi italiani.

120539174 3384777154923075 8815765161720582247 O

Marc Hirschi vince in volata in vetta al Muro di Huy e aggiunge una grande classica al suo palmares già ricco di questa stagione. Dopo le tappe al Tour e il terzo posto nel Campionato del Mondo di domenica, lo svizzero è il più veloce sulle dure pendenze della classica vallone, giunta quest'anno all'84^ edizione e che ha aperto il ciclo delle classiche del Nord.
Lo svizzero della Sunweb ha preceduto il francese Cosnefroy e il canadese Woods, iscrivendo il proprio nome nell'albo d'oro dopo quello del fresco campione del mondo, Julian Alaphilippe, oggi assente.

Hirschi è uscito negli ultimi 200 metri, riuscendo così a prendersi la prima classica del Nord della carriera. Niente da fare per il vincitore del Tour Tadej Pogacar, che è saltato nelle battute finali di gara e ha chiuso al 9° posto. Il primo degli italiani è Andrea Bagioli, 19°.

Ordine di arrivo
1 Marc Hirschi (SUI) Team Sunweb in 4h 49' 17";
2 Benoît Cosnefroy (FRA) AG2R La Mondiale;
3 Michael Woods (CAN) EF Pro Cycling;
4 Warren Barguil (FRA) Arkéa–Samsic;
5 Dan Martin (IRL) Israel Start-Up Nation;
6 Michal Kwiatkowski (POL) Ineos Grenadiers;
7 Patrick Konrad (AUT) Bora–Hansgrohe a 5";
8 Richie Porte (AUS) Trek–Segafredo;
9 Tadej Pogacar (SLO) UAE Team Emirates;
10 Simon Geschke (GER)CCC Team a 10"

VAN DE BREGGEN DOMINA ANCHE SUL MURO DI HUY - Dopo aver dominato il Campionato del Mondo, sabato scorso, l’olandese Anna van der Breggen si è imposta anche nella Freccia Vallone femminile, che si è svolta prima dell’omologa prova maschile.

Per la 30enne della Boels-Dolmans si tratta del sesto successo consecutivo in cima al Muro di Huy. A 2” la danese Ludwig, a 6” l’altra olandese Vollering. Quinto posto a 11” per Elisa Longo Borghini (Trek-Segafredo) bronzo al mondiale di Imola.

Ordine di arrivo
1 ANNA VAN DER BREGGEN - BOELS DOLMANS CYCLINGTEAM in 3H17' 28''
2 CECILIE UTTRUP LUDWIG - FDJ NOUVELLE - AQUITAINE FUTUROSCOPE a 2''
3 DEMI VOLLERING - PARKHOTEL VALKENBURG a 6''
4 ELIZABETH DEIGNAN - TREK - SEGAFREDO a 11''
5 ELISA LONGO BORGHINI - TREK - SEGAFREDO
6 ASHLEIGH MOOLMAN-PASIO - CCC - LIV
7 MIKAYLA HARVEY - EQUIPE PAULE KA
8 LIANE LIPPERT - TEAM SUNWEB a 18''
9 MARIANNE VOS - CCC - LIV a 22''
10 KATARZYNA NIEWIADOMA - CANYON // SRAM RACING a 25''