29 Settembre Set 2020 1442 24 days ago

Trofeo Romano Scotti - Terzo centro di Folcarelli a Lido dei Pini

Seconda vittoria consecutiva per Federico De Paolis tra gli Juniores. Tra le donne della categoria Open, si distingue Sara Sciuto della Punto Bici Aprilia.

Schermata 2020 09 29 Alle 14

La pioggia battente e il fango sul tracciato del Parco della Gallinara Camping Village hanno dato più risalto al grande spettacolo del ciclocross. L’ultima domenica di settembre 2020 è stata davvero fresca e umida per tutta la manifestazione svoltasi a Lido dei Pini, alle porte di Roma sud. Nel cuore di una delle pinete più belle a ridosso del litorale tirrenico, la associazione capitanata da Massimo Folcarelli ha allestito un percorso che quest’anno, si presenta ancora diverso da quello delle precedenti edizioni del Trofeo Romano Scotti Gruppo Forte. Tante rampe scivolose, guadi, sabbia, molta fanghiglia, sono stati gli ingredienti della giornata di prove dedicata ad agonisti e masters. Il Commissario Tecnico della squadra azzurra del ciclocross, Fausto Scotti, è stato presente lungo il percorso, fino alla conclusione delle cerimonie di premiazione e ha speso parole di apprezzamento per il lavoro della Race Mountain Folcarelli Team. Quest’anno, per via dell’emergenza Covid 19, non è stato possibile organizzare il ritiro di Lido dei Pini con allenamenti mirati e stages tecnici per tutti gli amanti della disciplina, però questo quarto Memorial Andrea Trulli e secondo Memorial Marcello De Paolis, ha avuto luogo in sicurezza e tra l’entusiasmo generale.

La batteria degli Open, rappresentante la gara regina della giornata, ha visto Antonio Folcarelli, alzare le braccia in segno di vittoria al traguardo. Tre tappe vinte su tre. Dopo di lui c’è Mario Gabriele Di Mattia, under23 del Team Cingolani. Marco Carozzo, toscano, categoria elite del Cycling Team Zerosei, chiude terzo. Quarto e quinto posto per le maglie del Cycling Cafè Racing Team, nell’ordine Raul Baldestein e Philippe Mancinelli.

Tra le donne della categoria Open, si distingue Sara Sciuto della Punto Bici Aprilia, dietro di lei, Elena Spadaccia della Four Es Racing Team e Giulia Quattrini del Club Corridonia S.C.

Vittoria tra gli Juniores per Federico De Paolis, cresciuto nelle fila del team fondato da Folcarelli. Questo ragazzo di Ardea in gennaio passerà su strada con il Team Franco Ballerini DueC. Seconda piazza per Valerio Pisanu che resta incollato al compagno di maglia De Paolis fino all’ultima tornata. Chiude il podio Damiano Olivieri, quindi è una tripletta di maglie della squadra di casa.

Cercava la vittoria da un pezzo, Simone Vari, vice campione italiano di ciclocross 2020. Vince a Lido dei Pini nella numerosa categoria degli Allievi davanti a Tommaso Alberti di Elba Bike e a Nico Biagi del Team Lenzi Bike Asd.

Tra le donne allieve, prima al traguardo Martina Parotto. Anche per questa maglia della Punto Bici di Aprilia, si tratta della terza vittoria consecutiva. Dietro di lei giungono Sofia Capagni (Race Mountain Folcarelli) e Sara Tarallo (Team Bike Terenzi).

Il primo degli Esordienti è Giacomo Serangeli del Team Specialized Terni, tra le donne invece c’è Alice Pascucci (Bici Adventure Team), sul più alto gradino del podio. Daniele Peschi corre nella categoria ID-3 con la guida di Vanessa Casati madrina del Team Bike Terenzi. Primi al traguardo delle categorie G6, Andrea Tarallo (Terenzi) e Matilde Lipparini (Castelli Romani Cycling).

Tanti gli amatori al via anche a Lido dei Pini nonostante il meteo fosse davvero contrario alle aspettative per una domenica di fine settembre.

Tra gli Elite Master Sport il primato resta a Leonardo Caracciolo (Triono Racing CentroBici). Tra gli M1 primeggia Leonardo Chieruzzi (Avis Amelia Asd), mentre tra gli M2 c’è Fabrizio Trovarelli di Scuola Ciclismo Due Ponti Bike Lab. Luca Tigli del team toscano Cicli Taddei vince tra gli M3.

Massimo Folcarelli domina nella categoria Master 4, così come il veterano Gianni Panzarini, domina tra i Master5. La categoria degli M6 ed Over è rappresentata da Paolo Casconi della Cicli Paco Asd. Tra le donne assolo di Sabrina di Lorenzo (Pro Bike Riding Team).

La Race Mountain Folcarelli Cycling ha potuto celebrare in questa occasione anche la premiazione dei classificati della stagione 2019-2020. Le classifiche generali sono state pubblicate sulla pagina social del circuito, Lazio Cross, già all’inizio dell’anno 2020.

Domenica 4 ottobre, si correrà a Jesolo (VE), la tappa numero 1 del dodicesimo Giro d’Italia di Ciclocross. Il G.I.C. è la manifestazione di respiro internazionale che ha da sempre ispirato Lazio Cross, sia nella realizzazione del programma delle gare, sia nella creazione della ambita maglia di leader delle singole categorie presenti.