28 Settembre Set 2020 1557 22 days ago

Grande successo per la cronoscalata “La Medievale”

Tra gli agonisti vittoria per Taschin tra gli Elite, Raviele tra i juniores e Di Cocco tra gli allievi. Tra gli amatori vittoria di Massenzi e Rossi

Raviele

Dopo 5 edizioni la Gran Fondo La Medievale lascia spazio ai giovani agonisti trasformando la gara amatoriale in una cronoscalata per Allievi, Juniores e Under23/Elite. Una scelta che in tempo di Covid ha permesso ai ragazzi di poter correre e cimentarsi in una prova contro il tempo.

La vittoria tra gli Under 23/Elite è andata a Luca Taschin (Etruria Team Sestese) con il tempo di 9’.05’’ che precede per un secondo Rossano Mauti (Futura Team-Rosini) e di 20’’ il colombiano Malaver (Aran Cucine Vejus).

Tra gli Juniores la vittoria è andata a Raviele Egidio Karim (CPS Professional Team) con il tempo di 9’06’’ che precede di 10’’ Pellizzari (U.C. Foligno) e di 14’’ Bonetto (Team Giorgione).

Tra gli Allievi, avvincente la prova visti gli esigui distacchi, la vittoria è andata a Di Cocco Errico (Velosport Ferentino) con il tempo di 11’18’’ che precede per pochi centesimi Buconi Davide (Team Logistica Ambientale), e per 1 secondo Bandoni (Team Moreno Di Biase).

La mattina invece hanno corso gli amatori con lo spirito di contribuire con la loro partecipazione all’ organizzazione della gara giovanile. In campo maschile la vittoria è Andata a Massenzi (Di Gioia Cycling) mentre tra le donne la vittoria è andata Simona Rossi (Roma Team).

“Ringrazio i ragazzi e le squadre che hanno partecipato alla corsa che abbiamo organizzato con tanto entusiasmo - ha Commentato il Presidente della Ciclismo Lazio Guerrino Malagesi. Vedere circa 100 agonisti confrontarsi per la vittoria è stata una bella emozione. Ringrazio gli sponsor della manifestazione Cicli Castellaccio e la We Love Your Bike di Renato Sabbini (www.weloveypurbike.ue), il Sindaco di San Polo dei Cavalieri Paolo Salvatori, il delegato Mozzetta Simon, i volontari e tutto il paese. Un ringraziamento particolare agli amici della Società dell’ Obiettivo Ciclismo Giovanile del Presidente Giorgio Fiaschiinfche ci sono stati vicini per l’organizzazione della manifestazione. Colgo l’occasione per ringraziare gli amatori che hanno corso al mattino che con la loro partecipazione hanno aiutato noi ad organizzare la gara”.

le clsssifiche: https://www.endu.net/it/events/la-medievale-cronometro/