15 Settembre Set 2020 1416 9 days ago

Savino Juniores alla Work Service Romagnano nel 2021

Dopo la vittoria nel campionato toscano allievi

Da Sx Savino Ed Il Ds Berti

Massa,15 settembre 2020 – Dopo aver vinto domenica scorsa sul traguardo di Monsummano Terme il titolo toscano allievi, il sedicenne pisano di Migliarino Federico Savino, ha scelto la squadra juniores con la quale debutterà nel 2021. Sarà quella della Work Service Romagnano che sta già attivamente lavorando per allestire la formazione del prossimo anno. Gli addetti tecnici della società presieduta da Massimo Levorato, recente organizzatrice perfetta del Campionato Italiano firmato dal lombardo Andrea Montoli sul toscano Lorenzo Germani, portacolori proprio della Work Service, stanno peraltro osservando anche altri atleti per scegliere i migliori talenti del panorama giovanile nazionale che andranno a comporre una formazione ambiziosa in vista della prossima stagione.

Il toscano Federico Savino arriva dalla categoria allievi dove nonostante la ridotta attività 2020 ha saputo cogliere l’ambito titolo toscano, oltre a due secondi posti, tra cui spicca quello centrato nel campionato regionale a cronometro. Cresciuto tra le fila dell'Uc Coltano Grube, Savino che ha vinto in tutte le categorie vanta un pedigree di tutto rispetto che ne certifica le ottime doti in salita e sul passo nonché un notevole spunto veloce. Savino va così ad aggiungersi al terzetto in arrivo sempre dalla categoria allievi dal ricco vivaio dell'Uc Mirano composto da Andrea Venturini, Daniel Zanta e Giulio Galardi il cui approdo in maglia Work Service è stato ufficializzato dal presidente Massimo Levorato nei giorni scorsi.

"Il 2021 sarà un anno importante per la nostra società che segnerà un vero e proprio cambio generazionale: affideremo agli under 23 il gruppo di juniores che ha tenuto alta la nostra bandiera nell'ultimo biennio e, allo stesso tempo, abbiamo l'obiettivo di allestire una formazione ricca di talento. Non un gruppo fatto solo di numeri uno ma un team che sappia incarnare al meglio il nostro stile e quello spirito di squadra che, da sempre, permette di fare la differenza nel nostro sport" ha sottolineato il presidente Massimo Levorato.

Premesse importanti, dunque, quelle che aprono ad un 2021 che si preannuncia ricco di stimoli e di motivazioni per tutta la Work Service Romagnano.

ANTONIO MANNORI