13 Agosto Ago 2020 1827 one month ago

La MTB riparte in Veneto con il Trofeo Città di Meduna di Livenza

Sarà la provincia di Treviso, con la 13^ edizione del Trofeo Città di Meduna di Livenza, ad inaugurare ufficialmente l'attività legata al settore mountain-bike nel Veneto dopo il lockdown causato dal Covid-19

SAVE 20200813 222924


Treviso - Sarà la provincia di Treviso, con la 13^ edizione del Trofeo Città di Meduna di Livenza, ad inaugurare ufficialmente l'attività legata al settore mountain-bike nel Veneto dopo il lockdown causato dal Covid-19. L'appuntamento, che vedrà la partecipazione di numerosi campioni e specialisti del settore, è stato programmato per domenica 30 agosto e si svolgerà su un selettivo e collaudato percorso di 7 km, ripetuto più volte a seconda della categoria dei concorrenti, con partenza e arrivo dal centro cittadino di Meduna. Il tracciato comprende gli argini del fiume Livenza e le famigerate rampe che da sempre hanno reso unica ed attraente la gara. Ad organizzare la competizione sarà il Velo Club Meduna grazie alla disponibilità del Sindaco, Arnaldo Stefano Pitton e dell'ex primo cittadino e attuale vicepresidente della Commissione Difesa della Camera, Marica Fantuz tra i primi in assoluto a supportare il lavoro della famiglia Coppo con in testa gli irriducibili Fabio e Giuseppina. Il Velo Club Meduna rappresenta un'autentica palestra di vita e di sport per i giovani che si dedicano al settore fuoristrada. La società, infatti, si occupa degli atleti appartenenti alle categorie esordienti, allievi, junior e ragazze under. Tra i primi a confermare la partecipazione al 13° Trofeo Città di Meduna di Livenza l'ex iridato Under-23 del cross nel 2003 a Monopoli (Bari), Enrico Franzoi.
Dalle ore 9 saranno di scena i gli Allievi e gli Esordienti del primo e del secondo anno e quindi le Allieve e le Esordienti. Alle 10.30 gli Open, gli Junior, le Donne tutte, gli EliteSport e i Master-1; concluderanno, a partire dalle ore 12, i Master 2-3-4-5-6-7+. Saranno attuati tutti i dispositivi previsti da i vari Decreti e in Via Europa Unita, zona del “Parco Bambini Felici” di Meduna di Livenza, sarà allestita la “Zona Gialla” per il relativo ingresso e dove sarà misurata la temperatura corporea per l'accesso.
Francesco Coppola