12 Agosto Ago 2020 1700 one month ago

Mondiali strada 2020: cancellato l'appuntamento di Aigle-Martigny

La notizia era nell'aria da tempo, ma l'ufficializzazione è arrivata soltanto verso le 17 da parte dell'UCI a seguito dell'annuncio dell'Autorità nazionale svizzera in materia di salute e regole per combattere la diffusione del Covid-19.

Schermata 2020 08 12 Alle 16

La notizia era nell'aria da tempo, ma l'ufficializzazione è arrivata soltanto verso le 17 da parte dell'UCI: il Mondiale strada previsto in Svizzera a Aigle-Martigny non si farà. Di seguito la comunicazione ufficiale dell'Unione Ciclistica Internazionale alla Federazioni Nazionali:

"Cari Presidenti

Mi dispiace informarvi che il Comitato Organizzatore dei Campionati del Mondo su strada UCI 2020 ad Aigle Martigny, Svizzera, ha preso la decisione di annullare tutte le gare in programma tra il 20 e il 27 settembre, a seguito delle decisioni dell'Autorità nazionale svizzera in materia di salute e regole per combattere la diffusione del Covid-19.

A tal proposito posso confermare che l'UCI fornirà assistenza a tutte le Federazioni Nazionali nei passaggi relativi alle conseguenze dell'annullamento di questo evento.

Considerata l'importanza dei Campionati del Mondo su Strada UCI per il ciclismo, stiamo lavorando per trovare una soluzione alternativa per garantire il mantenimento dell'edizione 2020, principalmente in Europa e nelle date inizialmente fissate. Potrebbe includere tutti o alcuni degli eventi pianificati. L'UCI è alla ricerca di una città ospitante che offra un percorso altrettanto impegnativo di quello di Aigle-Martigny e che quindi si adatti allo stesso profilo di corridori che inizialmente avevano previsto di prendere parte all'edizione Svizzera.

...
Vi informerò della possibilità di organizzare i Campionati del Mondo su strada UCI 2020 in altra sede non appena le decisioni saranno state approvate dalle autorità competenti, entro e non oltre il 31 agosto 2020.

Il presidente
David Lappartient"