10 Agosto Ago 2020 1832 one month ago

LUTTO: La scomparsa del mitico Luciano Simioni

Molto legato al Gs Postumia 73 Dino Liviero, presenziava tutte le gare del sodalizio veneto

LUCIANO SIMIONI

Vedelago (TV) - E’ venuto a mancare in questi giorni un grande amico e appassionato del ciclismo e del settore giovanile, Luciano Simioni. Aveva 80 anni ed era molto conosciuto e soprattutto benvoluto da tutti. Era molto legato al benemerito Gruppo Sportivo Postumia 73 Dino Liviero e presenziava a tutte le gare organizzate e dove erano impegnati i ragazzi del sodalizio di Castelfranco Veneto (Treviso).

A ricordarlo con commozione i dirigenti dello stesso Gruppo Sportivo che nel dare la notizia della scomparsa hanno precisato: “Era una persona silenziosa e scherzosa ma di grande compagnia e dotata di tanta umiltà”. “Pur di seguire da vicino le gare - hanno precisato - Simioni percorreva tanta strada in sella alla propria inseparabile bici al mattino sfidando il caldo, il freddo e la pioggia pur di non perdersele e poi lo ritrovavamo nel pomeriggio altrove a seguire le altre corse indossando sempre la perfetta tenuta da corridore. Amava stare tra la gente e vivere tutte le emozioni che il ciclismo sa regalare”. “Pochissime volte e anche con il cattivo tempo - hanno concluso - aveva accettato il passaggio offerto dalle nostre ammiraglie che rientravano nelle zone di Vedelago dove risiedeva. Ora ha raggiunto i suoi campioni nel Paradiso dei ciclisti. Riposa in pace caro Luciano”.

Alla famiglia Simioni le sentite condoglianze dagli amici del ciclismo.

F.C.