3 Luglio Lug 2020 1537 one month ago

In Umbria la simulazione formativa per l'applicazione del protocollo della FCI

Il CR Umbria accoglie la proposta dei CP di Perugia e Terni per una simulazione pratica delle norme del protocollo per la ripresa dell’attività in sicurezza in programma l’11 luglio a Città di Castello (PG).

CR Umbria

La gran voglia di riprendere l’attività è tangibile da tempo. Eppure la ripresa delle gare deve avvenire in sicurezza, soprattutto in questa fase di emergenza Covid-19 che stiamo attraversando. Ed il Comitato Regionale Umbria non si arresta nel suo lavoro ed accoglie con entusiasmo la proposta dei propri comitati provinciali di Perugia e Terni per la realizzazione di una simulazione pratica e formativa in vista delle prossime gare inerente l’applicazione di tutte le norme del protocollo della Federciclismo.

L’appuntamento, rivolto a tutte le società organizzatrici del territorio, è per sabato 11 luglio (alle 9.30) presso l’area verde di Piosina di Città di Castello (PG) grazie all’organizzazione a cura dei Comitati Provinciali di Perugia e Terni.

Ancora una volta il CR Umbria, le sue arterie provinciali e tutti gli attori del ciclismo regionale hanno evidenziato la grande resilienza che li ha contraddistinti in questi mesi e la sempre più sentita volontà di riprendere l’attività in assoluta sicurezza.

Per aderire alla simulazione, entro e non oltre giovedì 9 luglio, è sufficiente inviare una mail a perugia@federciclismo.it e/o al delegato tecnico: erneliointegratori@gmail.com, tenendo conto che la partecipazione alla simulazione è subordinata alla frequenza del corso anticovid, obbligatorio per l’organizzazione di qualsiasi manifestazione ciclistica.

Inoltre, sul portale www.formazionefederciclismo.it è disponibile, il corso medesimo e gratuito della durata di 2 ore per tutti i componenti del Comitato con attestato di partecipazione facilmente scaricabile, per essere consegnato alla Giuria della Manifestazione o allegato alla documentazione per la richiesta di approvazione della manifestazione stessa, per gli eventi dove non è prevista la giuria.