28 Gennaio Gen 2020 0908 26 days ago

Team New Bike 2008: una bella realtà in crescita

La società pratese leader nel mountain bike pronta per la nuova stagione

New Bike 2008

PAPERINO DI PRATO - Una squadra costruita sulle solide basi della passione, dell’amicizia e della sana competizione. Un sogno divenuto una realtà importante non solo sul territorio regionale, ma anche su quello nazionale. La New Bike 2008 Racing Team di Paperino di Prato è riuscita da un lato ad aumentare il numero dei tesserati, che hanno raggiunto e superato la quota di sessanta, dall’altra è stata capace di attrarre i bikers più forti proveniente da tutta Italia, creando una sorta di vivaio di giovani nuove promesse. A presiedere la società pratese Alessandro Anzivino, vicepresidente Mario Migliorini, consiglieri Carlo Ferruzzi e Alessandro Ciabatti, maestro istruttore Massimo Del Veccia. La mountain bike è noto richiede da un lato tanti sacrifici e tanta dedizione, dall’altro necessita anche di un supporto logistico e tecnico, soprattutto nelle Marathon.

E la New Bike 2008 Racing Team è sempre al fianco dei propri atleti. Scopriamo in dettaglio i loro nomi. Vestirà la maglia nero azzurra per la stagione 2020 l’ex professionista Franz Hofer, che dall’Alpi di Siusi, porterà con sé la propria esperienza e sarà un punto di riferimento per i più giovani. Tra questi, tra gli under 23, vi saranno la giovane promessa Michael Wohlgemuth, il riconfermato Giuseppe Panariello, Marcello Semenzato, approdato alla Mtb dopo l’esperienza del ciclismo su strada e il calabrese Francesco Favale. Fra gli Elite, invece, Simone Ferrero, anch’egli riconfermato, e il bresciano Simone Linetti, che aveva già militato nella squadra pratese. Da Parma, invece, è arrivato l’Elite Master Sport Marco Pini, nella top five dei bikers italiani. E ancora riconfermati lo junior Taddeo Poli e l’allievo Riccardo Vanni.

Fra gli amatori saranno sicuramente competitivi il plurivittorioso Valter Valleri fra gli M6, il grintoso Francesco Calcagno fra gli M3 e la campionessa europea di ciclocross Beatrice Mistretta. Non saranno da meno neppure Enrico Pucciarelli, Angelo Morena e Lorenzo Rossetti. “Il nostro obiettivo è quello di dare fiducia ai giovani, permettendo loro di crescere e di amare questo sport - ha spiegato il presidente Anzivino - la stagione inizierà a Dubai con Wohlgemuth, desideroso di prendere parte alla prima prova del circuito a tappe Hero World Tour e poi proseguirà in Spagna con la Mediterranea Epic”.

ANTONIO MANNORI