12 Dicembre Dic 2019 1322 one month ago

Sicurezza - Incontro formativo obbligatorio per gli Under 23

Sabato 21 dicembre a Bergamo si terrà il primo incontro dei quattro previsti rivolto principalmente agli atleti delle società lombarde. Gli altri appuntamenti tra Gennaio e Febbraio 2020.

Sicurezza Peccioli

La formazione, per la Federazione Ciclistica, è uno dei cardini su cui poggia la cultura della sicurezza. Nel corso degli anni sono stati organizzati incontri formativi per tutte le categorie, con sessioni dedicate a esordienti, allievi, juniores, professionisti e donne élite.

Ora è la volta degli Under 23. Il primo incontro, organizzato dal Settore Studi della Federciclismo in collaborazione con la Commissione Nazionale Direttori di Corsa e Sicurezza e con la Struttura Nazionale-Settore Strada, è in programma sabato 21 dicembre presso la sede locale del CONI, c/o Cittadella dello Sport in via Gleno, 2 Bergamo, con inizio alle 9.30 e conclusione alle ore 12.00.

Questo di dicembre, in cui si auspica la presenza di atleti che fanno capo alla Lombardia come sede societaria, è il primo di quattro incontri che saranno dislocati in varie regioni e proposti nei mesi invernali di gennaio e febbraio 2020, per favorire così la massima partecipazione degli atleti, senza interferire con la loro attività agonistica. Fondamentale per la Federciclismo è l’obbligatorietà di partecipazione a uno di questi quattro appuntamenti, con conferma preventiva di adesione al centrostudi@federciclismo.it.

Il focus degli incontri sarà, naturalmente, la sicurezza, sia in gara che durante l’allenamento, uno dei momenti più delicati in cui l’atleta è più vulnerabile. Proprio per esporre tutti i rischi a cui è soggetto l’atleta durante l’allenamento che, al fianco dei docenti del Settore Studi della Federazione Ciclistica Italiana (che si occuperanno delle questioni relative le gare), ci sarà anche un dirigente della Polizia Stradale, che analizzerà il delicato momento dell’allenamento, quando l’atleta è esposto su strada al traffico aperto.

Il primo incontro formativo di sabato 21 dicembre è così strutturato: dopo l’introduzione dei lavori a cura di Michele Gamba, Vice presidente della Federazione Ciclistica Italiana, toccherà al Direttore Tecnico Giovanile della FCI, Silvia Epis che esporrà la tesi sulla Sicurezza in gara ed in allenamento. Al suo fianco un dirigente della PolStrada-Compartimento di Bergamo, parlerà della sicurezza in strada.