10 Dicembre Dic 2019 1244 one month ago

Giro d'Italia Under 23 2020: il nuovo regolamento di ammissione

Tra le maggiori novità l'esclusione delle rappresentative nazionali e la composizione delle singole squadre con un numero massimo di atleti stranieri. Le formazioni italiane interessate a partecipare devono inviare richiesta entro il 31 gennaio 2020.

Girou23 Vinchiaruttivince

Il Consiglio federale del 29 novembre ha deliberato il regolamento di partecipazione al Giro d'Italia Under 23 (classe 2.2) in calendario dal 4 al 14 giugno 2020.

Le squadre che parteciperanno saranno suddivise nel seguente modo:

- Squadre italiane di club nr. 15
- Squadre straniere di club nr. 13
- Non sono ammesse squadre nazionali
- Eventuale Rappresentativa Regionale / interregionale nr. 1

Per un totale di 29 squadre.

Le squadre saranno composte da un minimo di 4 ad un massimo di 6 atleti e dovranno avere la seguente composizione:
- Nel caso di 6 atleti partenti dovranno essere schierati al via almeno 4 atleti italiani;
- Nel caso di 5 atleti partenti dovranno essere schierati al via almeno 4 atleti italiani;
- Nel caso di 4 atleti partenti dovranno essere schierati al via almeno 3 atleti italiani;

Le squadre Italiane interessate alla partecipazione al Giro d’Italia U23 devono farne richiesta alla S.T.F. Settore strada (strada@federciclismo.it), entro il 31 gennaio 2020.

Le squadre italiane saranno ammesse ad invito. La scelta delle squadre ammesse sarà a cura della società organizzatrice del Giro d’Italia U23, basandosi su parametri di meritocrazia, sulle attività tecnico atletiche, sui risultati conseguiti negli anni precedenti e tenendo strettamente in considerazione l’organico degli atleti Under 23 dell’anno 2020, che dovrà essere comunicato al momento della richiesta di partecipazione. Inoltre, nella richiesta, dovranno essere comunicati anche i nominativi dei possibili 6 atleti che parteciperanno al Giro.

Gli organizzatori del Giro comunicheranno le Squadre ammesse entro il 15 febbraio 2020. Nella eventuale Rappresentativa Regionale/Interregionale non potranno essere presenti atleti la cui squadra è al via. Non verranno ammessi corridori che hanno partecipato a gare UCI World Tour, negli anni precedenti e/o nell’anno in corso.