2 Dicembre Dic 2019 1132 5 days ago

Letizia Paternoster a Quelli che il Calcio parla di sicurezza

In occasione della puntata del 1 dicembre la campionessa trentina ha prima partecipato ad una simpatica gara di risciò poi, in studio, ha ricordato la campagna del 1,5 m. dell'ACCPI

Letizia Paternoster domenica 1 dicembre è stata ospite della trasmissione RAI Quelli che il Calcio, partecipando ad una gara di risciò contro il conduttore Paolo Kessisoglu (che ha logicamente vinto). E' stato un siparietto simpatico, che ha mostrato uno dei tanti volti della nostra campionessa, in grado di scherzare e prestarsi a situazioni divertenti. Una volta in studio, poi, Letizia ha raccontato cosa accaduto in occasione dell'incidente che l'ha vista coinvolta e ha ricordato la campagna dell'ACCPI della distanza di sicurezza (1,5 m) da tenere in occasione dei sorpassi ad un ciclista.

In occasione del recente Consiglio Federale (qui la notizia), il presidente Di Rocco aveva ricordato che dal punto di vista della comunicazione sulle campagne della sicurezza i migliori testimonial sono proprio i nostri campioni, che riescono a raggiungere un pubblico vasto, ben superiore a quello dei semplici appassionati di ciclismo.

La presenza di Letizia, le sue parole e la sua simpatia nel trattare un tema importante come la sicurezza degli utenti della bicicletta sono la conferma migliore.