30 Novembre Nov 2019 0921 7 days ago

Venerdì 6 a San Giorgio in Bosco "E tu te lo ricordi Marco?"

Al teatro comunale del centro padovano di scena la rappresentazione teatrale dedicata al Pirata.

MANIFESTO SPETTACOLO

"E tu te lo Ricordi Marco?". E' il titolo, un po' nostalgico, dello spettacolo teatrale dedicato a Marco Pantani che debutterà in anteprima nazionale venerdì 6 dicembre al Teatro Comunale di San Giorgio in Bosco (Padova). "Ci manca Marco e questa assenza ha spinto una squadra di ideali gregari del Panta a correre per lui sul palcoscenico - hanno sottolineato con una nota i promotori - per rivivere i momenti indimenticabili e anche molto sfortunati della sua vita. Mario, Alessio, Alessandro, Laerte, Silvia, Alessandra, Elisabetta e Dario stanno pedalando controvento con tutte le loro energie per far vincere ancora il loro capitano in teatro e per restituirgli idealmente qualcosa che gli è stato tolto, la dignità". "Un racconto teatrale impreziosito da brani musicali, coreografie di danza, video, cimeli del Pirata - prosegue il comunicato - il tutto per emozionarci e farci sentire nuovamente vicini Marco. Ora dobbiamo lasciarvi la squadra sta tirando al massimo, le ruote dei ricordi, delle imprese corrono quasi impazzite in un tempo che fugge e divora, ma che fa solo crescere il mito del Pirata! Ma come al solito Marco si è tolto la bandana è scattato ed è sparito ai primi tornanti ed è quasi sulla vetta, come al solito un uomo solo al comando, un uomo solo... lui però è nel nostro cuore e vive nelle nostre menti e lo ritroveremo sul palco del Teatro di San Giorgio in Bosco il 6 dicembre". "Ci emozioneremo insieme a seguire il Panta in fuga anche per noi. - conclude il comunicato - . Non mancate. Vi aspettiamo numerosi a questo spettacolo da una idea del dottor Mario Cionfoli. co-autore e co-interprete Alessio Berti, musiche a cura di Alessandro Galli e di Elisabetta Daolio, con la partecipazione del corpo di ballo 'Happy Dance'. Con la partecipazione di Silvia Filippi, intervento di Dario Corsi e regia Laerte Schiavo".

F.C.