12 Novembre Nov 2019 1053 24 days ago

15° Meeting dei Tecnici: premiate le migliori tesi 2018-2019

E' andato in archivio, con un successo di partecipazione, il tradizionale appuntamento di formazione e aggiornamento organizzato dal Settore Studi della FCI durante il quale sono state premiati i migliori lavori dei corsi di terzo livello del 2018 e 2019.

Premiazione Treviso Sala

Si è celebrato nel fine settima a Treviso il tradizionale appuntamento di formazione e aggiornamento per i tecnici di ciclismo, organizzato dal Settore Studi della Federciclismo e che ha goduto, come sempre, di una grande partecipazione e che ha toccato temi di rilevanza come la multidisciplinarietà, l'attività giovanile, le scuole di ciclismo, l'impatto dell'utilizzo degli smartphone sui giovani atleti, l'impostazione dell'attività, le problematiche dell'allenamento della forza nelle specialità di resistenza, visibilità degli atleti e sicurezza in allenamento e la tessera digitale che entrerà in funzione nel 2020.

All'inizio dei lavori, subito dopo i saluti del presidente della FCI Renato Di Rocco e del vice presidente vicario Daniela Isetti, sono state premiate le migliori tre tesi dei corsi di terzo livello di tecnico allenatore per le categorie agonistiche internazionali che si sono tenuti nel 2018 e 2019.

Le tre tesi premiate sono:

"I software per l’analisi della prestazione del ciclista” di Lea Biasutti;

"Sviluppo della forza massima e del picco di potenza, in una donna velocista su pista, sulla base del ciclo mestruale (fase di preparazione generale)” di Stefano Giuseppe Fiorin.

“L’allenamento in palestra e in Pump Track per un under 23 durante il periodo agonistico di ciclocross” di Stella Damonte.