14 Ottobre Ott 2019 0827 one month ago

Filippo Fontana e Letizia Borghesi firmano il Trofeo Città di Bolzano

Quasi 300 partecipanti per la 1^ tappa del Trofeo Triveneto

Bolzano CX 19 Press 1 124

Bolzano (Bl) – 13-10-2019 - La 1^ tappa del Trofeo Triveneto di ciclocross va in archivio con un grandissimo successo. Nonostante alcune concomitanze, quasi 300 atleti si sono dati battaglia nel 28° Trofeo Città di Bolzano. Lo spettacolare percorso è stato tracciato all’interno del Parco Baden Powell, sulla sponda del Fiume Isarco. Continui sali scendi, cambi di ritmo e tratti in sabbia hanno reso selettivo il fondo di gara asciutto e molto scorrevole. Organizzazione perfetta del Centro Ciclocross Bolzano.

Le gare riservate agli amatori hanno proposto i successi del tricolore Carmine Del Riccio tra gli amatori F1 e di Luca Giotto tra gli F2, entrambi della Zanolini Bike. Tra gli F3 vittoria di Gianfranco Mariuzzo (Mtbsantamarinella), mentre tra le donne master si è imposta Ilenia Lazzaro (Uc 2000).

La competizione riservata agli esordienti è stata particolarmente combattuta. Pronti via si è composto al comando un terzetto con il bellunese Stefano Sacchet (Sorgente Pradipozzo), l’altoatesino Hannes Bacher (Team Gais) e il vicentino Andrea Barbisan (Bicisport). Negli ultimi giri Hannes Bacher ha imposto un ritmo impossibile per gli avversari che gli ha consentito di alzare le braccia al cielo, precedendo Sacchet e Barbisan.

Tra le ragazze non c’è stata storia. Sin dai primi metri la bellunese Virginia Iaccarino ha fatto gara solitaria. La portacolori della Sorgente ha distanziato di più di un minuto e mezzo Tamara e Kasandra Polick (Mtb Gaerne), che hanno chiuso in seconda e terza posizione.

La competizione riservata agli allievi del 2° anno è stata ricca di emozioni e adrenalina. Il beniamino di casa Andrea Dallago (Campana Imballaggi) è riuscito a distanziare tutti i diretti avversari, ma nel corso dell’ultimo giro è stato raggiunto dal milanese Eros Cancedda. L’atleta in maglia Sorgente nelle fasi conclusive si è accodato a Dallago, che con grande determinazione è riuscito a dare ancora impulso al proprio ritmo e a tenere in pugno la vittoria. Terza piazza per Alessandro Gallio (Fox Tem).

Tra gli allievi del 1° anno il bellunese della Sorgente Pradipozzo Mattia Settin è riuscito a dare del tu al tracciato bolzanino, infliggendo un minuto di gap al compagno di squadra Elia Mares e Alan Zanolini (Alto Adige).

Tra le allieve prova dominata dalla campionessa italiana di cross country Sophie Auer (St Lorenzen), che ha preceduto Leni Marie Radmuller (Green Valley) e la tricolore Beatrice Fontana (Sanfiorese).

Ricca di attacchi e rimonte anche la gara riservata agli juniores. Alla fine l’ha spuntata il trevigiano Juri De Nardi (Sanfiorese) su Alvise Franzin (Industrial Moro) e il compagno di squadra Davide Cancellier.

Tra le donne open la trentina Letizia Borghesi (Aromitalia) e l’altoatesina Anna Oberparleiter (Team Lapierre) hanno dato vita ad un bellissimo duello. Nonostante i continui tentativi d’attacco è stato arrivo allo sprint. L’ha spuntata Borghesi. Qualche minuto dopo ha festeggiato anche la sorella minore, Giada Borghesi, tra le juniores.

Tra gli open è stato scontro generazionale. Il giovane Filippo Fontana e l’esperto Martino Fruet hanno dimostrato di avere una marcia superiore. Nel finale il giovane alfiere dei Carabinieri si è involato, mettendo il proprio nome sull’albo d’oro della prova di Bolzano e distanziando di 18 secondi l’uomo del Team Lapierre. Terza piazza per Marco Ponta (Funbike Cussigh).

Grande soddisfazione al termine della manifestazione per Roberto Valentini e Nino Lazzarotto, colonne portanti del comitato organizzatore. Il Trofeo Triveneto tornerà tra meno di una settimana e farà tappa ancora in provincia di Bolzano. Sabato prossimo l’appuntamento sarà a Collepietra, meravigliosa località posta a 1200 metri sul livello del mare. Vi aspettiamo!

Classifiche

G6M
1° Federico Brafa (Melavì Focus)
2° Hannes Wenter (Sunshine Racers)
3° Simone Granzotto (Manzenese)

G6F
1^ Anna Sinner (Sunshine Racers)
2^ Anja Simmerle (Kardaun)
3^ Elisabetta Lunghi (Gravity Games)

Esordienti 2° anno M
1° Hannes Bacher (Team Gais)
2° Stefano Sacchet (Sorgente Pradipozzo)
3° Andrea Barbisan (Bicisport)

Esordienti 2° anno F
1^ Virginia Iaccarino (Sorgente Pradipozzo)
2^ Tamara Polick (Mtb Gaerne)
3^ Kasandra Polick (Mtb Gaerne)

Allievi 2° anno
1° Andrea Dallago (Campana Imballaggi)
2° Eros Cancedda (Sorgente Pradipozzo)
3° Alessandro Gallio (Fox Team)

Allievi 1° anno
1° Mattia Settin (Sorgente Pradipozzo)
2° Elia Mares (Sorgente Pradipozzo)
3° Alan Zanolini (Alto Adoge)

Allieve
1^ Sophie Auer (St Lorenzen)
2^ Leni Radmuller (Green Valley)
3^ Beatrice Fontana (Sanfiorese)

Juniores M
1° Juri De Nardi (Sanfiorese)
2° Alvise Franzin (Industrial Moro)
3° Davide Cancellier (Sanfiorese)

Juniores F
1^ Giada Borghesi (Lapierre Trentino Alè)
2^ Lea Bacher (Green Valley)
3^ Alessia Beraldo (Northwave)

Open F
1^ Letizia Borghesi (Aromitalia Vaiano)
2^ Anna Oberparleiter (Lapierre Trentino Alè)
3^ Letizia Motalli (Ktm Protek)

Open M
1° Filippo Fontana (Carabinieri)
2° Martino Fruet (Lapierre Trentino Alè)
3° Marco Ponta (Funbike Cussigh)

Amatori

F1 1° Carmine Del Riccio (Zanolini)
F2 1° Luca Giotto (Zanolini)
F3 1° Gianfranco Mariuzzo (Mtbsantamarinella)
MW 1^ Ilenia Lazzaro (Uc 2000)