10 Ottobre Ott 2019 1841 10 days ago

ELITE/U23: Il 69° G.P. Calvatone parla russo

Bykanov del team Cinelli mette in fila Marchiori (Zalf) e Menegale (Delio Gallina)

Calvatone

Calvatone (CR) – Parla russo il 69° Gran Premio di Calvatone grazie all’exploit di Victor Bykanov del Team Cinelli che sulle strade di Calvatone (Cremona) vince la sua prima gara della stagione. Nello sprint conclusivo ha preceduto Leonardo Marchiori della Zalf Euromobil Désirée Fior ed Elia Menegale della Delio Gallina (Photobicicailotto).

Dopo qualche giro di studio, nasce una fuga a quattro che tiene banco per buona parte della giornata: ne fanno parte Matteo Zurlo (Zalf-Fior), Diego Frignani (Gragnano), Andrea Chiarucci (#InEmiliaRomagna) e Luca Rastelli (Delio Gallina). Vantaggio massimo di 55 secondi.

A meno due giri dalla conclusione, il gruppo torna compatto. Tutto si decide in volata. Esce primo dall’ultima curva il russo Bykanov che brucia tutti e festeggia la sua prima affermazione dell’anno.

Giorgio Torre

Ordine d’arrivo:
1° Victor Bykanov (Cinelli)
2° Leonardo Marchiori (Zalf Euromobil Désirée Fior)
3° Elia Menegale (Delio Gallina)
4° Francesco Di Felice (General Store)
5° Enrico Zanoncello (Zalf Euromobil Désirée Fior)
6° Edoardo Sali (Delio Gallina)
7° Matteo Baseggio (Zalf Euromobil Désirée Fior)
8° Diego Bosini (Arvedi)
9° Lorenzo Friscia (Gragnano)
10° Dario Gargantini (Guerciotti)