9 Ottobre Ott 2019 1047 11 days ago

Garibbo e Amelio vincono il circuito e-Enduro International Series 2019

La città di Varazze questo weekend ha ospitato l’ultima prova del circuito, valida anche come prima prova UCI in Italia dedicata esclusivamente al mondo e-bike da enduro

E Eis Podio

La città di Varazze questo weekend ha ospitato l’ultima prova del circuito e-Enduro International Series e prima prova UCI in Italia dedicata esclusivamente al mondo e-bike da enduro. Due giorni di gara molto intensi dove gli atleti si sono dati battaglia lungo i 70 km del percorso per oltre 40 minuti di prove speciali suddivise in due giornate di gara, con 7 prove speciali per un totale di oltre 16Km e 3000 m di dislivello.

Insomma, un evento decisamente internazionale che ha visto la presenza di atleti provenienti da Italia, Spagna, Australia, Svizzera e Francia. La giornata del sabato e stata caratterizzata dallo scontro al vertice della classifica tra Andrea Garibbo (Haibike Factory Team Italia ) e l’australiano Carlson Joshua (Giant Factory) che a fine giornata si aggiudicava il primo posto provvisorio in classifica generale per una manciata di secondi. Tra le Donne Federica Amelio (Haibike Factory Team Italia) chiudeva in netto vantaggio sulla diretta avversara Gaia Ravioli ( Ktm Alchemist selle Smp). La Domenica partiva all’insegna di Davide Sottocornola (CicoBikes-Dsb) che già dalle prime speciali recuperava preziosi secondi ai suoi avversari fino ad aggiudicarsi la classifica provvisoria di giornatacon oltre 4 secondi. Ma nella somma ti tutti i tempi di P.S. Andrea Graibbbo non lasciava scampo ai suoi diretti avversari e si aggiudicava in un colpo solo tappe e circuito, mentre Gaia Ravaioli recuperava tutti i secondi persi fino aggiudicandosi la tappa di Varazze, mentre Federica Amelio con il suo secondo posto vinceva meritatamente la classifica di circuito.

Oltre al Comune di Varazze vogliamo ringraziare Vaze Free Time (associazione organizzatrice) Beigua Insane Tribù e Varazze Outdoor Crew per l’eccezionale lavoro svolto.

Ecco le parole di D'Aliesio Marco, organizzatore della tappa e Presidente della locale A. P.S. Vaze Free Time che si occupa di tutto il settore Outdoor per il Comune della nota località balneare: ”Siamo stati onorati di poter ospitare l’ultima tappa del Circuito internazionale e-EIS. Ringrazio di cuore la professionalità della Race Events, tutti i volontari e tutte le persone che hanno reso possibile la riuscita di un evento di questo livello. Solo grazie a questo tipo di manifestazioni che possiamo far scoprire e valorizzare il nostro territorio infatti dopo due anni di investimento in eventi ebike per Varazze c’è stato una record di affluente di atleti con ebike con un indotto turistico molto importante“.

Ed ecco le parole di Franco Monchiero (Race Events): “La città di Varazze non si smentisce mai, d’altronde quando un Comune può contare sul supporto e il lavoro di persone serie i risultati si vedono. Purtroppo viviamo in un mondo dove è più facile copiare, criticare o tirarsi indietro piuttosto che impegnarsi a fondo per costruire. Marco D’Aliseo e tutti i suoi ragazzi hanno dimostrato ancora una volta cosa significa il valore di un impegno e quanto bene vogliono alla loro stupenda città di Varazze…”

Classifica Maschile

1 GARIBBO ANDREA (HAIBIKE FACTORY TEAM ITALIA)
2 SOTTOCORNOLA DAVIDE (CICOBIKES- DSB- NONSOLOFANGO)
3 CARLSON JOSHUA (GIANT FACTORY OFF-ROAD TEAM)

Classifica Femminile

1) RAVAIOLI GAIA (KTM ALCHEMIST SELLE SMP)
2) AMELIO FEDERICA (HAIBIKE FACTORY TEAM ITALIA)