12 Settembre Set 2019 1028 6 days ago

EUROPEI CICLOCROSS: Silvelle ’19 punta sul “green”

Il 9 e 10 novembre occasione di turismo sostenibile in Valle Agredo e Strada del Radicchio valorizzando il patrimonio storico e territoriale del Veneto

Silvelle Green

Silvelle di Trebaseleghe (PD) (12/09) - Quella in programma tra meno di due mesi a Silvelle di Trebaseleghe si preannuncia una edizione dei Campionati Europei di Ciclocross all’insegna del “green”. La rassegna continentale “Silvelle ‘19” - in programma Sabato 9 e Domenica 10 Novembre in Veneto - punta infatti sul turismo sostenibile, con l’intento di valorizzare il patrimonio storico e territoriale.

In vista dei Campionati Europei, l’ASD Silvellese ha ribadito la collaborazione con Valle Agredo e Strada del Radicchio, due associazioni molto attive nel padovano e in particolare nel Camposampierese. Si tratta un angolo di Veneto rurale che regala ai visitatori scenari di insospettabile fascino, da visitare sfruttando le grandi direttrici ciclopedonali, Muson dei Sassi, Cammino di Sant’Antonio, Ostiglia e Tergola.

Proprio l’antica ferrovia dismessa Treviso-Ostiglia è una delle perle di questo territorio. Una volta completata, questa ciclopedonale consentirà di attraversare tutta la Valle Agredo in direzione est-ovest, rappresentando in occasione degli Europei un punto fortemente strategico per gli spettatori che decideranno di recarsi al circuito in bicicletta.

Fra le eccellenze locali spicca, inoltre, il Radicchio Rosso di Treviso, strettamente collegato a un evento che fa dell’offerta gastronomica uno dei suoi punti di forza. L’area di produzione del radicchio è una delle più ricche della Pianura Padana dal punto di vista paesaggistico e viene attraversata dai tre percorsi tematici promossi da Strada del Radicchio, ricchi di testimonianze storiche e culturali. Proprio nel periodo della manifestazione, peraltro, il radicchio sarà grande protagonista sulle tavole con menù tematici tutti da scoprire.

Silvelle di Trebaseleghe beneficia inoltre di una posizione strategica che permette di raggiungere rapidamente le più affascinanti città d’arte: da Padova a Venezia, da Treviso ad Asolo. Gli Europei 2019 rappresentano dunque per il pubblico, soprattutto quello proveniente dall’estero, un’occasione per unire alle emozioni dell’evento la scoperta delle bellezze del Veneto.

Nella sede della Regione Veneto a Venezia, il prossimo 22 ottobre, si svolgerà la presentazione ufficiale dell’evento con la partecipazione del Presidente Luca Zaia.