9 Agosto Ago 2019 1220 10 days ago

Europeo Giovanile MTB - A Pila edizione da record

Presentato l'evento che si svolgerà dal 20 al 24 agosto e che ha fatto segnare numeri impressionanti con 586 partecipanti: 204 nelle gare femminili e 382 nelle maschili

E7D 8898 2835

Sarà un’edizione da ricordare a lungo. Il Campionato Europeo giovanile di MountainBike in programma a Pila (Valle d’Aosta), dal 20 al 24 agosto, ha frantumato tutti i record.

Felice Piccolo, presidente del comitato organizzatore e del Pila Bike Planet, non cela la soddisfazione: “Siamo felicissimi; i numeri che faremo registrare in questa edizione sono il premio del lavoro e degli ottimi ricordi che abbiamo lasciato nella memoria di tutti nel 2018. Abbiamo abbattuto tutti i record, numeri che già nella scorsa estate ci avevano fatto un poco tremare i polsi. Ripeto, siamo felici che il lavoro del 2018 sia pienamente ripagato dagli attestati di stima e riconoscenza che, nei fatti, si riversa nelle adesioni dell’edizione di quest’anno”.

Un’edizione del Campionato Europeo giovanile che porterà a Pila, in Valle d’Aosta 586 giovanissimi atleti – 204 nelle gare femminili; 382 nelle maschili - delle categorie Under 15 e Under 17, in rappresentanza di 29 nazioni, dieci in più della scorsa edizione (tra parentesi gli iscritti per Nazione; in neretto le Nazioni non presenti a Pila nel 2018): Austria (36), Belgio (14), Croazia (4), Danimarca (48), Estonia (6), Finlandia (12), Francia (6), Germania (37), Gran Bretagna(38), Irlanda (1), Israele (6), Liechtenstein (3), Lituania (1), Lussemburgo (1), Norvegia (10), Olanda (22), Polonia (7), Repubblica Ceca (21), Romania (1), Russia (7), San Marino (1), Slovacchia (18), Slovenia (12), Spagna (8), Svezia (47), Svizzera (64), Ucraina (10), Ungheria (3) e ovvio, Italia (142).

Gli iscritti a comporre le squadre di tre elementi sono 543 (99 team Under 17 e 81 Under 15; 200 donne, 343 maschi), ai quali si aggiungono 43 iscritti singolarmente – 4 donne, 39 maschi – che formeranno nuove squadre in loco, alla vigilia delle gare.

Macchina organizzativa a pieno regime; restano da ‘smussare’ soltanto gli ultimi dettagli. Completati anche i percorsi di gara, sui quali si alleneranno, dal 18 agosto, gli azzurri della nazionale di categoria, agli ordini del commissario tecnico Mirko Celestino.

PROGRAMMA DELLE GARE

Martedì 20 agosto - Gara a tempo individuale
09.30 Uomini e donne 13 -14
14.00 Uomini e donne 15 -16

Mercoledì 21 agosto - Staffetta:
11.00 Uomini e donne 13 - 14
13.00 Uomini e donne 15 - 16

Giovedì 22 agosto - Eliminator (XCE)
11.00 Uomini e donne 13 -14
13.30 Uomini / Donne15-16

Venerdì 23 agosto - Riposo

Sabato 24 agosto - XCO:

10.00 Uomini 13-14
12.00 Donne 13-14
14.00 Donne 15-16
16.00 Uomini 15-16

composizione delle squadre (13-14 e 15-16) sono composte da tre corridori:
1 donna e 2 uomini
2 donne e 1 uomo
3 donne

Per determinare i partecipanti alla Eliminator XCE saranno presi in considerazione i primi 36 tempi maschili e i primi 16 tempi femminili.
Per determinare l’ordine di partenza della XCO sarà preso in considerazione la posizione di ogni concorrente.

Team Relay/Staffetta (XCR) La griglia di partenza sarà fatta in base alla somma dei tempi dei tre concorrenti nella TT.
Eliminator (XCE) Si qualificano alla Eliminator - XCE 32 maschi e 16 femmine, le qualifiche sono determinate dai risultati della gara a tempo individuale.

Cross Country (XCO) La griglia di partenza è determinata dai risultati della gara a tempo individuale.

LA NAZIONALE ITALIANA

GIULIA CHALLANCIN (XCO PROJECT)
FILIPPO AGOSTINACCHIO (XCO PROJECT)
ETIENNE GRIMOD (XCO PROJECT)
CARLO BONETTO (ROSTESE RODMAN)
VALENTINA CORVI (MELAVÌ FOCUS BIKE)
DAVIDE DONATI (MONTICELLI BIKE)
PIETRO GENESINI (FOCUS XC ITALY TEAM)
NILS LANER (BIKE TEAM GAIS)
MICHAEL PECIS (MTB SAN PAOLO D’ARGON)
NOEMI PLANKENSTEINER (ST. LORENZEN RAD)
MATTEO SIFFREDI (RUSTY BIKE TEAM – BAITERI COSTRUZIONI)
BEATRICE TEMPERONI (CICLISTICA BORDIGHERA)