18 Luglio Lug 2019 2024 one month ago

TRICOLORE XC: 1000 atleti protagonisti all'Alpago Bike Funtastic

Oggi i titoli del team relay, sabato le sfide Elite, alla ricerca dei successori di Eva Lechner e Gerhard Kerschbaumer - Domenica protagonisti amatori e categorie giovanili

Alpagologo

Chies d'Apago (Belluno) - Hanno superato il migliaio gli iscritti ad Alpago Bike Funtastic, l'evento delle ruote grasse che da venerdì 19 a domenica 21 luglio a Chies d'Alpago (Belluno) metterà in palio i titoli di campione italiano Elite e Under 23 di cross country ma anche quelli Juniores e Amatori, oltre alle maglie tricolori del Team relay. Si tratta di una bella soddisfazione, questa ampia partecipazione, per la Società ciclistica Chies, sodalizio che da trent'anni è protagonista a livello organizzativo e che in questi trent'anni ha organizzato, oltre al tricolore assoluto del 2001, anche due campionati europei (2006 e 2015).

Giovedì 18 la giornata è stata dedicata alle rifiniture del tracciato da parte dello staff organizzativo mentre gli atleti hanno girato lungo il percorso per provare i tratti messi a nuovo.

La tre giorni di Alpago Bike Funtastic si aprirà oggi pomeriggio, venerdì 19, con le gare valide per i titoli di Team Relay (il via alle 14 per le squadre giovanili, alle 15.15 per gli Agonisti, alle 15.19 per i Master). Nel 2018 a vincere il tricolore Agonisti fu il Team Focus Selle Italia mentre a livello giovanile si impose Melavì Focus Bike e tra gli Amatori il Team Spacebikes.

Sempre oggi, alle 19 in piazza a Lamosano, ci sarà la cerimonia di apertura, che prevede tra le altre cose la consegna dei numeri di gara ai top rider impegnati il giorno successivo.

Sabato 20 l'assegnazione dei titoli per Juniores uomini (il via alle 9), Under 23 uomini (alle 11), Elite, Under 23 e Juniores donne (alle 13). Gran finale alle 15 il via alla gara più attesa, quella degli Elite uomini: uomo da battere il tricolore uscente, l'altoatesino Gerhard Kerschbaumer, grande protagonista anche in Coppa del Mondo in questo 2019. Tra le donne Elite la campionessa uscente è un'atleta che arriva anch'essa dall'Alto Adige: Eva Lechner. La lunga giornata tricolore si chiuderà alle 21: sarà una conclusione in musica, con lo spettacolo dei Mercenari in piazza a Lamosano.

Domenica 21 al mattino saranno di scena i giovani con la Coppa Italia (prima gara alle 8.30) mentre nel pomeriggio verranno assegnati i titoli delle categorie Master (prima partenza alle 12). Chiusura alle 17.