24 Giugno Giu 2019 1239 3 months ago

Sudtirol Cup: a Santo Stefano successi di Canal e Ellecosta

Rispettivamente tra elite uomini e donne. La 7^ prova valida per il “Laurentis Trophy” ha assegnato anche i titoli regionali allievi ed esordienti: Sarah Riva, Marie Aichner, Sophie Auer, Noemi Plankensteiner, Hannes Bacher, Elian Paccagnella, Daniel Rungger e Nils Laner.

64682600 1588866541243800 9206324796260876288 O

SANTO STEFANO – La settima prova stagionale della “Mtb Raiffeisen Südtirol Cup 2019”, il “Laurentis Trophy” va in scena in quel di Santo Stefano ad organizzazione dell’Asv St. Lorenzen Rad. E’ nel borgo di San Lorenzo di Sebato che si assegnano i titoli di campione Alto Adige Mtb-XCo allievi ed esordienti machili e femminili Top Class. Le otto maglie in palio finiscono sulle spalle di Sarah Riva, Marie Aichner, Sophie Auer, Noemi Plankensteiner, Hannes Bacher, Elian Paccagnella, Daniel Rungger e Nils Laner. La prova, nella categoria open maschile se l’aggiudica Adolfo Canal (Team Todesco), che precede nell’ordine Andrea Mairhofer (Bike Team Gais) e Manuel Rabensteiner (Rh Racing Kronplatzking), entrambi attardati di un giro. In campo femminile, tra le elite si impone Nadine Ellecosta (Bike Team Gais) davanti a Franziska Tanner (Abc Egna) e Anna Künig (Asc Cardano), ad un giro. Tra gli juniores Luca Vuerich (Us Litegosa) precede di 10” Elia Andriolo (Gs Lagorai Bike) e di 1’16” Tobias Oberhammer (Ksv For Fun Cycling Team). Al femminile invece la prima juniores è Vanessa Lucca (Gs Lagorai Bike), a 12’24” Christina Thurner (Sunshine Racers Nalles). Nelle altre categorie guadagnano il primo posto: Maximilan Knapp (Sunshine Racers Nalles) tra gli Elite Sport, Valentino Dalpiaz (Team Todesco) Master1, Francesco Fantini (Asd Bike Pro Action) Master2, Leopoldo Aldo Santacroce (Team Zanolini Bike) Master3, Thomas Piazza (Saltos Mountain XTream) Master4, Renzo Valentini (Team Bs) Master5++, Julia Innerebner (Asc Sarntal) Elite Women Sport. Nelle categorie giovanili, con in palio i titoli altoatesini, tra gli allievi del secondo anno successo e maglia a Nils Laner (Bike Team Gais), primo con 2’25” di vantaggio su Manuel Obexer (Abc Chiusa) e 2’26” su Matthias Messner (Ksv For Fun Cycling Team). Nella categoria allievi primo anno sul gradino più alto del podio sale Daniel Rungger (Rodes Val Badia), a 45” Federico Saccon (Conegliano Bike Team), a 3’05” Lorenzo Baitella (Pol. Oltrefersina). Nella categoria esordienti secondo anno la spunta Elian Paccagnella (Asc Cardano), a 1’02” Maximilian Leitgeb (Team Green Valley), a 2’20” Anton Gruber Genetti (Sunshine Racers Nalles). A firmare il successo tra gli esordienti primo anno è Stefano Sacchet (Bettini Bike Team),con Hannes Bacher (Bike Team Gais) che si piazza al secondo posto a 2” e conquista il titolo altoatesino. A completare il podio Niclas Pallweber (Sunshine Racers Nalles), a 52”. In campo femminile la migliore allieva del secondo anno è la padrona di casa Noemi Plankensteiner (Asv St. Lorenzen), che si lascia alle spalle Lea Bacher (Bike Team Gais), attardata di 3’30” e Lara Gasser (Abc Chiusa), a 8’27”. Tra le allieve primo anno successo ad un’altra atleta del posto, Sophie Auer (Asv St. Lorenzen) davanti alla compagna di squadra Alexandra Hanni, finita a 34” e a Leni Marie Radmüller (Team Green Valley), a 1’47”. Successo veneto tra le esordienti del secondo anno. Vince Matilde Turina (Team Verona Mtb), davanti a Marie Aichner (Asv St. Lorenzo) che termina a 50” conquistando il titolo altoatesino. Sul terzo gradino del podio un’altra veneta, Giorgia Mengotti (Conegliano Bike Team), a 2’16”. Successo e maglia di campione della provincia di Bolzano esordienti donne primo anno a Sarah Riva. Podio tutto “di casa” targato Asv St. Lorenzen: su secondo gradino Nina Plankensteiner (a 11”), terza Anna Auer (a 1’59”).