24 Giugno Giu 2019 1107 21 days ago

Juniores - Chiola vince a Ciampino, Mammi il titolo laziale

Con un colpo da finisseur il corridore della Vini Fantini Sportur Free Bike si impone nella decima edizione del Memorial Luciana Cingolani. Marco Mammi del Team Coratti ha regolato il gruppo con una bellissima volata conquistando la terza posizione e la maglia di campione regionale.

Podio X Memorial Luciana Cingolani

Ciampino (Rm) - Una corsa veloce e combattuta ha premiato lo spirito di iniziativa di Nicolas Chiola, corridore della Vini Fantini - Sportur - Free Bike che nel finale si è avvantaggiato sul gruppo lanciato verso l'arrivo insieme a Giulio Adduci della CPS Professional Team, riuscendo a mantenere quel vantaggio minino che gli ha permesso di tagliare il traguardo in prima posizione con le braccia al cielo, seconda piazza per Adduci. Marco Mammi del Team Coratti ha regolato il gruppo con una bellissima volata conquistando la terza posizione e la maglia di campione regionale del Lazio per il 2019 essendo il primo dei corridori laziali sul traguardo di Ciampino.

Il Memorial Luciana Cingolani anche quest'anno non ha tradito le attese, per l'edizione del decennale una buona partecipazione di corridori e una bella cornice di pubblico hanno animato la mattinata di Ciampino. La consueta ottima organizzazione della A.S. Ciclistica Luciana Cingolani con in testa il presidente Ennio Berardi ed i figli Anna e Guido con la collaborazione della Ciampino Bike e del G.S. Scorte tecniche Vessella.

Poco prima della partenza è stato osservato un minuto di raccoglimento per ricordare la signora Luciana, il sindaco di Rocca di Papa Emanuele Crestini ed il delegato del sindaco di Rocca di Papa Vincenzo Eleuteri, che sono recentemente scomparsi a causa della grave esplosione che ha colpito il municipio del centro castellano.

Appena Ennio Berardi ha abbassato la bandierina dello start la corsa si è subito accesa, il primo tentativo di fuga è stato quello promosso da Catello D'Auria Daniello Cycling Wear, Edoardo Crocesi Capobianchi Cicli Moto Sport, Francesco Binetti della CPS Professional Team ripresi intorno al chilometro 10 da un gruppo molto attento e poco propenso a lasciare spazio alle fughe. Al secondo dei sette giri previsti il primo traguardo volante se lo è aggiudicato Giulio Adduci della CPS Professional Team, con il gruppo a breve distanza. Numerosi tentativi di fuga con il plotone che ha concesso al massimo trenta secondi di margine, l'azione più significativa della parte centrale di corsa è quella che ha visto protagonisti Mario Iannone CPS Professional Team, Emanuele Pellecchia Il Pirata Terracirce Pontina Discount, Immanuel D'Aniello Team LVF, Giuseppe De Laurentiis Vini Fantini - Sportur - Free Bike. Mario Iannone conquista il secondo traguardo volante in programma al quinto giro, i quattro raggiungono al massimo un minuto di vantaggio ma il gruppo condotto dal Team Coratti non concede ulteriore spazio ed inizia una lunga fase di recupero, generosa anche l'azione di Immanuel D'Aniello del Team LVF tra i più attivi sulla testa della corsa che si aggiudica la speciale classifica del gpm a punteggio. Al passaggio all'ultimo giro sono solo 15 i secondi di vantaggio per Iannone, D'Aniello, De Laurentiis e per Pellecchia che proprio in prossimità del passaggio al contagiri perde contatto dal drappello di testa. Si profila un epilogo in volata, i fuggitivi vengono ripresi e si viaggia a forte andatura verso il traguardo con il gruppo principale forte di circa cinquanta unità. In un tratto in discesa sull'Appia escono Nicolas Chiola, corridore della Vini Fantini - Sportur - Free Bike e Giulio Adduci della CPS Professional Team, ben protetti dai propri compagni di squadra riescono ad arrivare sul traguardo di via Mura dei Francesi con una manciata di secondi e Nicolas Chiola che ha impostato una volata lunghissima va ad iscrivere il proprio nome nell'albo d'oro del Memorial Luciana Cingolani. Seconda posizione per Giulio Adduci e sprint per la terza posizione di Marco Mammi Team Coratti che regola di pochissimo Luca Russo de Il Pirata Terracirce - Pontina Discount e tutti gli altri, c'è stata anche una caduta nello sprint del gruppo ai 25 metri dal traguardo fortunatamente senza conseguenze che però ha coinvolto diversi corridori.

Premiazioni Una cerimonia di premiazione ricca e partecipata quella che ha concluso il X Memorial Luciana Cingolani presenziata da numerose autorità e personaggi del mondo del ciclismo. Il presidente del Comitato regionale Lazio della federciclismo Antonio Zanon ha consegnato la maglia di campione regionale juniores del Lazio per il 2019 a Marco Mammi del Team Coratti, tra i dirigenti del ciclismo laziale presenti Mauro Tanfi Vice presidente vicario del CRL della federazione ciclistica italiana, Ennio Berardi che oltre ad essere il patron della corsa è anche consigliere del CRL della federazione ciclistica italiana. Per la struttura tecnica regionale il presidente ed ex professionista Leandro Fioroni con il tecnico regionale Aldo Delle Cese. L'amministrazione comunale di Ciampino rappresentata dal Sindaco Daniela Ballico. Il popolare Gigi Sgarbozza ex corridore professionista già commentatore tecnico del ciclismo per rai sport e che quest'anno è tornato come opinionista al processo alla tappa della 102^ edizione del Giro d'Italia, amico di Ennio Berardi con il quale ha condiviso gli anni del ciclismo giovanile con la gloriosa maglia dell'A.S. Roma.

Consegnati riconoscimenti anche ai corpi della Polizia locale di Ciampino e della Polizia locale di Marino, alla protezione civile di Ciampino e all'associazione carabinieri in congedo, per la preziosa collaborazione prestata al fine di garantire la massima sicurezza per lo svolgimento della corsa. Menzione speciale per Don Edoardo Limiti che ha messo a disposizione come sempre i locali della Parrocchia di San Giovanni Battista in via Mura dei Francesi, utilizzati come quartier tappa della manifestazione.

Il comitato organizzatore da appuntamento al prossimo anno per l'undicesima edizione del Memorial Luciana Cingolani e ringrazia l'amministrazione comunale di Ciampino, le forze dell'ordine, tutti i volontari e gli sponsor che hanno permesso di vivere una grande giornata di ciclismo con i ragazzi della categoria juniores.

Ordine di arrivo

1. Nicolas Chiola (Vini Fantini - Sportur - Free Bike) 114,800 km in 02:45:00 media 41,745 km/h
2. Giulio Adduci (CPS Professional Team)
3. Marco Mammi (Team Coratti) Campione regionale laziale juniores 2019
4. Luca Russo (Il Pirata Terracirce - Pontina Discount)
5. Salavatore Romeo(Forno Pioppi - Team Toscano Giarre)
6. Fabrizio Ciro Cucciniello (CPS Professional Team)
7. Lorenzo Celestini (Team Fortebraccio)
8. Giuseppe De Larentiis (Vini Fantini - Sportur - Free Bike)
9. Massimiliano Appodia (Max Riding Team)
10. Lino D'Amora (Daniello Cycling Wear)