20 Maggio Mag 2019 1053 one month ago

Siglato protocollo d'intesa tra FCI e Confartigianato

L’accordo, siglato dal Vice Presidente Vicario della Federciclismo Daniela Isetti ed il Vice Presidente Vicario di Confartigianato Marco Granelli, è a favore della mobilità pulita, della difesa della salute e dell’ambiente, della valorizzazione del territorio e del suo tessuto economico

Isetti Confartigianato

Nei giorni scorsi, al Grand Hotel di Cesenatico, in occasione della presentazione ufficiale della 24esima edizione di Ciclo & Vento (il bike-village che incornicia la Gran Fondo Nove Colli), è stato illustrato il protocollo d’intesa fra Federazione Ciclistica Italiana e Confartigianato. L’accordo è stato siglato a favore della mobilità pulita, della difesa della salute e dell’ambiente, della valorizzazione del territorio e del suo tessuto economico. A spiegare i dettagli della nuova partnership sono stati Marco Granelli, Vice Presidente Vicario di Confartigianato, e Daniela Isetti, Vice Presidente Vicario della Federciclismo.

La collaborazione tra le due realtà prevede una serie di iniziative per promuovere rassegne sportive, attività integrate di educazione ambientale, formazione sul mondo della bicicletta e sulla sua manutenzione, attività turistiche, anche in collaborazione con le scuole, per lo sviluppo locale in un’ottica di tutela dell’ambiente. Confartigianato e Federazione Ciclistica Italiana si impegnano, in particolare, a formare nuove figure professionali (operatori turistici e guide cicloturistiche) attraverso i corsi gestiti dal Centro Studi FCI e a realizzare programmi di sviluppo sostenibile in collaborazione con gli Enti Locali. “La partnership con Confartigianato – ha spiegato Daniela Isetti, Vice Presidente Vicario della Federazione Ciclistica Italiana – consente di potenziare le nostre iniziative nel settore del cicloturismo, fenomeno in forte crescita, e porterà valore aggiunto nelle attività che lavorano nel mondo della bicicletta”.

“Con questo accordo – ha sottolineato il Vice Presidente di Confartigianato Marco Granelli abbiamo l’occasione di valorizzare un settore, quello della produzione di biciclette, in cui l’artigianato è protagonista”. A benedire l’intesa il presidente della Fausto Coppi Alessandro Spada che, in qualità di organizzatore della Nove Colli e di affiliato a Confartigianato, ha parlato di un accordo “che fa bene al ciclismo” e che alzerà sensibilmente il livello qualitativo dei servizi. Un aspetto sottolineato anche dal sindaco di Cesenatico Matteo Gozzoli che, dopo aver ricordato, numeri alla mano, “la crescita esponenziale del filone cicloturistico”, ha insistito sulla necessità di investire nella bike-culture e di rilanciare le infrastrutture al servizio dell’utenza debole.