25 Aprile Apr 2019 1757 28 days ago

ELITE/U23: Ferri rompe il ghiaccio a Nerviano

Dopo tanti piazzamenti, primo successo del bolognese in forza alla Zalf, Zanoncello, secondo, e Marchiori, quarto dietro a Brugna (Viris Vigevano, completano il successo di squadra

Nerviano Arrivo

Nerviano (MI) (25/04) - È festa tricolore nel giorno della Liberazione a Nerviano (Mi): il bianco-rosso-verde è quello della Zalf Euromobil Désirée Fior che ha dominato la 73^ Coppa Caduti Nervianesi.

Ad alzare le braccia al cielo, dopo una serie infinita di piazzamenti, è stato il bolognese Gregorio Ferri che si è aggiudicato lo sprint a ranghi compatti ottimamente scortato dai compagni di colori, Enrico Zanoncello e Leonardo Marchiori che hanno chiuso rispettivamente in seconda e quarta piazza.

In una gara veloce, caratterizzata da diversi attacchi e dal maltempo, dunque, arriva la sesta affermazione stagionale per i ragazzi diretti da Gianni Faresin, Luciano Rui e Fabio Mazzer.

"Sono particolarmente felice per questa vittoria che premia uno dei ragazzi più generosi del nostro gruppo. Gregorio in questo avvio di stagione ha lavorato per la squadra ed è salito già quattro volte sul podio, finalmente anche per lui è arrivato il momento di alzare le braccia al cielo, mi auguro che questa vittoria segni la svolta per la sua stagione e gli consenta di trovare ancora maggior sicurezza nei propri mezzi" ha commentato il team manager Luciano Rui.

ORDINE D'ARRIVO: 1. Ferri Gregorio (Zalf Euromobil Désirée Fior) in 3h13'39”; 2. Zanoncello Enrico (idem); 3. Brugna Alessio (Viris Vigevano); 4. Marchiori Leonardo (Zalf Euromobil Désirée Fior); 5. Viviani Attilio (Arvedi Cycling Asd); 6. Frigerio Stefano (Lan Service – Zheroquadro); 7. Colnaghi Davide (Named – Rocket); 8. Ferrero Nicolò (U.c. Pregnana Team Scout Asd); 9. Baldi Francesco (Overall Tre Colli Cycling Team); 10. Galdoune Ahmed Amine (Named – Rocket).