16 Aprile Apr 2019 1230 3 months ago

GIRO D’ITALIA HANDBIKE 2019, strepitose le prime due tappe

Montegrotto e Piove di Sacco apripista della decima edizione

Girohand Piovedisacco

Concluse con successo le prime due tappe della decima edizione del Giro d’Italia di Handbike che si sono corse a Montegrotto/Abano Terme sabato 13 aprile e a Piove di Sacco domenica 14 aprile.

“Un esordio con grandi numeri soprattutto quello dei partenti (oltre 100) a conferma dell’alto interesse che riscuote la decima edizione del Giro Handbike” dice il Patron Cav. Andrea Leoni.

A dominare la prima tappa del Giro d’Italia di Handbike a Montegrotto/Abano Terme un quartetto di testa che, con oltre 38 chilometri orari di velocità, ha percorso tutti i 7, 6 chilometri del circuito per 6 volte.

Taglia il traguardo per primo Giagnoni Cristian (MH4) che veste la maglia rosa (Teleflex).
Maglia rosa (Teleflex) anche sulle spalle di Conti Andrea (MH1), Rizzato Omar (MH2), Conforti Todisco Claudio (MH3) Meschiari Andrea (MH3 nella seconda tappa), Bove Fabrizio (MH5), Glisoni Alberto (MHO), Beliaeva Natalia (WH1), Amadeo Roberta (WH2), Porcellato Francesca (WH3), Moscovich Svetlana (WH4), Aere Katia (WH5).

Maglia nera (PMP) a Vignudelli Cesare e maglia bianca (Startuptree) a Chagas da Concecao Maicon che potranno brindare anche con le prestigiose bottiglie di Astoria Wines.


“Un grande successo la tappa di Montegrotto – dichiarano all’unisono il sindaco Riccardo Mortandello e l’assessore allo sport Luigi Sponton – grazie anche alla collaborazione dei numerosi volontari delle associazioni del territorio, dei funzionari comunali e dei commercianti”.

La seconda tappa a Piove di Sacco ha rappresentato una novità assoluta: la gara a cronometro a squadre miste con partenza e arrivo al centro commerciale Piazzagrande. Un freddo vento non è riuscito a fermare i nostri @campionidivita che hanno manovellato su un percorso 9,4 chilometri totali. “Noi quattro abbiamo colto lo spirito della nuova formula di gara proposta dal comitato organizzatore e siamo stati premiati con la vittoria” confida Bove Fabrizio (MH5) del team formato da Negri Moreno (Mh3) Pettinato Giorgio (MH4), Uberti Giuseppe (MH1) che si è aggiudicato il primo posto del Trofeo Piazzagrande.

Davvero molto soddisfatto il Filippo Lazzarin - direttore del centro commerciale - “per l’eccezionale riuscita di questo importante evento sportivo ricco di emozioni. Ho avuto il piacere di fare la conoscenza con alcuni degli oltre 100 atleti provenienti da molte regioni italiane: la determinazione e la forza di volontà fanno loro esempi di vita incredibili. Piazzagrande infatti da sempre promuove non solo eventi di carattere ludico e commerciale bensì anche con uno sguardo rivolto al sociale.”

La decima edizione del Giro d’Italia di Handbike prevede anche il nuovo premio fast team (maglia rossa Da Moreno): dopo le prime due tappe 2019, la società Anmil sport Italia è in testa alla classifica.

Il Giro d’Italia di Handbike continua: “il comitato organizzatore – così il Presidente Fabio Pennella - è già all’opera per preparare le grandi emozioni della terza tappa in Valtellina”.

Tutti pronti sulla linea di partenza il 1° maggio 2019 a Tirano.

Ufficio stampa Giro HandBike
e mail ufficiostampa@girohandbike.it
cell. 3383298295 www.girohandbike.it