14 Marzo Mar 2019 1743 11 days ago

70°Gran Premio Fiera della Possenta martedì 26 marzo

La corsa mantovana sarà valida come 11° Memorial Cavalier Enzo Bertoni ed aprirà il Prestigio d'Oro 2019

Possenta

Si avvicina rapidamente il debutto organizzativo del 2019 per la Società Ciclistica Ceresarese. La data è quella di martedì 26 marzo e la classica d'apertura del calendario mantovano su strada sarà valida come settantesima edizione del Gran Premio Fiera della Possenta, intitolato per l'undicesima volta alla memoria del Cavalier Enzo Bertoni.

Quella di Ceresara rappresenta un imperdibile appuntamento per gli appassionati ed anche per le squadre e gli atleti pronti a mettersi in vista nella primissima parte della stagione. La macchina organizzativa diretta da Simone Pezzini, ben supportata dal patrocinio dell'Amministrazione Comunale di Ceresara, proporrà nel contesto della tradizionale Fiera della Possenta, parte integrante della storia della comunità di Ceresara, il consueto circuito pianeggiante di 4,800 chilometri che gli atleti dovranno percorrere per ventuno volte. Un tracciato adatto alle ruote veloci ma anche ai finisseur, capaci di fare la differenza nelle convulse battute finali di corsa (nella foto Soncini sotto: il podio 2018).

Come accaduto nell'ultima edizione, quando dodici mesi a trionfare per distacco fu il trentino Samuele Zambelli con i colori della Iseo Serrature Rime Carnovali. "La corsa di Ceresara per noi rappresenta l'avvio di tutta l'attività organizzativa su strada - spiega Simone Pezzini, presidente dell'Uc Ceresarese - ma anche un vero punto fermo, grazie alla passione di una comunità come quella di Ceresara, appassionata al ciclismo e di un'amministrazione comunale che ci ha sempre ben sostenuto. Così come l'intera famiglia Bertoni".