11 Ottobre Ott 2018 0941 9 days ago

A Senigallia divertimento alle stelle con lo short track giovanile

I giovanissimi hanno dato spettacolo nel giorno dell’avvio del Giro d’Italia Ciclocross

Marche Shorttrack

Nel giorno dell’avvio del Giro d’Italia Ciclocross a Senigallia, i giovanissimi delle categorie G1-G2-G3-G4-G5 hanno dato spettacolo nello short track, specialità delle due ruote off-road che consente la “prosecuzione” della stagione nel periodo autunnale ed invernale quando le corse su strada, gimkana, sprint e cross country sono ferme ai box.

Nonostante la pioggia, a pochi passi dalla spiaggia di velluto e con le gare di ciclocross in contemporanea per agonisti e amatori, tutto si è svolto per il meglio e si è potuto vedere un bel gruppo di bambini e ragazzi (un’ottantina al via esclusi i G6 che hanno preso parte in via promozionale alla gara ufficiale del GIC in attesa di passare esordienti primo anno dal gennaio 2019) tutti entusiasti di pedalare e di regalarsi una foto ricordo con i protagonisti del Giro d’Italia Ciclocross, in un clima di festa e di grande coinvolgimento emotivo che ha ripagato l'impegno profuso dagli organizzatori dell’Asd Romano Scotti, della famiglia Torcianti, dell’azienda Tecnosald, del comitato organizzatore in loco presieduto da Diego Grini e della Bici Adventure Team, in sinergia con il direttivo del comitato regionale FCI Marche.

VINCITORI DI CATEGORIA

G1 maschile: Federico Ursella (Jam’s Team Bike Buja)

G1 femminile: Giorgia Pavoni (Team Co.Bo. Pavoni)

G2 maschile: Alessandro Senesi (Pedale Chiaravallese)

G2 femminile: Matilde Bianchetti (Ruota Libera Terni)

G3 maschile: Tommaso Cingolani (Team Cingolani)

G4 maschile: Andrea Tarallo (Team Bike Race Mountain Civitavecchia)

G4 femminile: Agnese Calcabrini (Recanati Bike Team)

G5 maschile: Filippo Cerasi (Amici della Bici Junior)

G5 femminile: Elisa Ferri (Olimpia Valdarnese)

www.federciclismomarche.it