9 Ottobre Ott 2018 1944 2 months ago

TRE VALLI VARESINE: Rush vincente di Skujiņš

Il lettone ha regolato sei compagni di fuga – Pinot ancora secondo, terzo Kennaugh

Trevalli Podio Arrivo

Varese (9/10) - Si sono presentati in sette sul rettilineo di Via Sacco a Varese per disputarsi in volata la vittoria nella Tre Valli Varesine. La pattuglia formata da tutti stranieri ha preso il volo sulla salita di Calcinate nei due giri del circuito finale. L’ha spuntata a sorpresa il lettone Toms Skujiņš, portacolori della Trek Segafredo, che ha relegato il francese Thibaut Pinot al secondo posto, stesso piazzamento dell’anno scorso. Terzo Peter Kennaugh.

Anche se hanno perso la fuga buona, sono state positive le prestazioni di Vincenzo Nibali, protagonista di un attacco ai meno 20, e Giovanni Visconti, alla fine nono e migliore degli italiani.

La prima parte della corsa è stata caratterizzata dalla fuga lanciata da Matteo Bono della UAE Emirates, Paolo Totò della Sangemini MGKVis, Edoardo Zardini della Wilier Selle Italia, Michael Storer dell Sunweb e Alessandro Tonelli della Bardiani CSF.

La settimana ciclistica continua con la Milano-Torino e il Gran Piemonte, ricco antipasto del Giro di Lombardia.

ORDINE D'ARRIVO

1 Toms Skujins (Trek-Segafredo) 4:55:41
2 Thibaut Pinot (Groupama-FDJ) +0:00
3 Peter Kennaugh (Bora-Hansgrohe) +0:00
4 Michael Woods (Education First-Drapac) +0:00
5 Mathias Frank (AG2R La Mondiale) +0:00
6 Wilco Kelderman (Sunweb) +0:00
7 Rigoberto Uran (Education First-Drapac) +0:04
8 Julien Simon (Cofidis) +0:13
9 Giovanni Visconti (Bahrain Merida) +0:13
10 Gianluca Brambilla (Trek-Segafredo) +0:13