29 Agosto Ago 2018 1248 2 months ago

ELITE/U23: Uno-Due di Baldi e Di Renzo a Castelfranco di Sopra

Bella doppietta per la formazione marchigiana VPM Porto SantElpidio Monte Urano

Castelfrancosopra 2018

Castelfranco di Sopra(AR) (28/08) - Sulle pietre di Piazza Vittorio Emanuele, al di là della porta e della Torre di Arnolfo con l'orologio che immette nel centro storico della località valdarnese, sono stati due atleti del Team VPM Porto Sant'Elpidio a tagliare per primi il traguardo di questa 42^ Coppa Comune di Castelfranco-Piandiscò-13° Giro delle Balze, ovvero le pareti sabbiose di colore giallo ocra che sono una caratteristica della zona del Valdarno Superiore. Ha vinto Francesco Baldi e nella sua scia a un paio di metri il compagno di squadra Andrea Di Renzo.

Tutto questo al termine di una finale incerto con un ristretto drappello di corridori che si è giocato il successo sulla salita finale che dal Foro di Faella portava a Castelfranco. Scatti e ripetizione per cercare di evadere, ma quello decisivo si verificava allingresso in Castelfranco ed erano i due bravissimi esponenti della società marchigiana ad avere la meglio nei confronti di Frangioni finito più indietro.

Ottantaquattro gli atleti in gara dei 106 iscritti in rappresentanza di 14 società. Nel primo dei 4 giri di 23 Km e 800 metri cera una fuga di Taschin che transitava dal traguardo con una quindicina di secondi sul gruppo. Durante il 2° giro tentativo di 18 atleti che venivano raggiunti al passaggio da Castelfranco di Sopra. Poi una fuga di un quartetto caratterizzava la corsa nella seconda parte ma anche questo tentativo non aveva successo.

All’inizio del giro finale nuovo allungo questa volta ad opera di Finocchi che transitava dallarrivo con 8 di margine sugli inseguitori che riprendevano poco dopo lesponente della Pistoiese. Ed era la salita finale a decidere lesito di questa corsa organizzata dal G.S. Castelfranco di Sopra a favore del bravo Baldi.

Antonio Mannori


ORDINE DI ARRIVO: 1. Francesco Baldi (VPM Porto SantElpidio Monte Urano) Km 132, in 3h0807, alla media di Km 42,102; 2. Andrea Di Renzo (idem); 3. Alessandro Frangioni (Futura Team Rosini); 4. Michele Corradini (Mastromarco Sensi Nibali); 5. Ramirez Hernandez (Malmantile Gaini); 6. Yuri Colonna (Petroli Firenze Hopplà Maserati); 7. Matteo De Bonis (Regolo Tre Colli); 8. Andrea Cacciotti (Petroli Firenze Hopplà Maserati); 9. Rossano Mauti (Futura Team Rosini); 10. Gianni Pugi (Malmantile Gaini).