2 Giugno Giu 2018 1655 5 months ago

ELITE/U23: Marchetti fa cinquina nella Pistoia-Fiorano

Volata di un folto gruppo al termine di un finale emozionante – Sul podio Brugna (Namedsport Rocket); e Dalla Valle (Team Colpack)

Pistoia Marchettiarrivo

Fiorano Modenese (MO) (2/06) - Dalla Toscana all’Emilia Romagna, da Bottegone di Pistoia (ritrovo e partenza da Galigani Piante) a Fiorano Modenese.

Sono stati 152 Km attraverso la Collina Pistoiese e Valico Masera, per questo appuntamento tradizionale del 2 Giugno nato vent’anni fa, nel 1998, lo stesso anno di nascita dello splendido ed imbattibile vincitore, il veneto di Cittadella in provincia di Padova, Moreno Marchetti. Un principe delle volate il ventenne della formazione toscana Petroli Firenze Hopplà Maserati, schizzato davanti al folto gruppo come una scheggia, per andare a cogliere il quinto successo stagionale ed il 14° per la sua società (nelle foto Soncini l'arrivo e il podio).

E’ stato un finale di gara emozionante con il tandem Cacciotti-Oldani, superstite di una fuga di sette corridori nata dopo 30 Km, raggiunto dal gruppo sul circuito finale di Fiorano Modenese. Ricordiamo che oltre a Oldani e Cacciotti, facevano parte di quella fuga anche Cianetti, Covili, il pistoiese Colonna, Botta e Verza. Bravi per essere stati così a lungo in testa con un vantaggio massimo almeno sul primo gruppo di circa due minuti, e bravissimo Marchetti che in volata si è confermato super, domando due antagonisti forti come Brugna e Dalla Valle, sull’immenso vialone che ha ospitato l’arrivo della gara organizzata dall’Ocip di Pistoia, e conclusasi di fronte allo stabilimento Ceramiche Lea.

Antonio Mannori

ORDINE DI ARRIVO: 1. Moreno Marchetti (Petroli Firenze Hopplà Maserati) Km 152, in 3h43’, media Km 40,897; 2. Alessio Brugna (Namedsport Rocket); 3. Nicholas Dalla Valle (Team Colpack); 4. Amine Ahmed Galdouna(Delio Gallina Colosio Eurofeed); 5. Francesco De Felice (idem); 6. Filippo Fiorelli (Gragnano Sporting Club Caselli); 7. Alfonso Piselli (Maltinti Banca Cambiano); 8. Mirco Sartori (Mastromarco Sensi Nibali); 9. Giovanni Iannelli (Malmantile Gaini); 10. Tommaso Fiaschi (Mastromarco Sensi Nibali).