7 Aprile Apr 2018 1921 8 months ago

UNDER 23: Il danese Iversen scatenato nel G.P. Città di Pontedera

Azione decisiva a 10 Km dal traguardo, sul podio Covi e Bais - In 126 al via

Podiopontedera

Pontedera (PI) (7/04) – È del ventenne danese Byriel Rasmus Iversen la terza edizione del Gran Premio Città di Pontedera-Trofeo Formaggi Busti, grazie a una splendida prodezza realizzata dall’atleta della General Store Bottoli Zardini. Il vincitore che nel 2018 aveva ottenuto già un 2° ed un 4° posto, ha lasciato un gruppo frazionato di 37 corridori al culmine della salita di Montacchita (10 all’arrivo), tuffandosi in discesa e poi esaltandosi in pianura per giungere da solo su via A. De Gasperi con 15” sugli inseguitori regolati per il secondo posto da Covi della Colpack su Mattia Bais (foto Pagni).

E qui al di là degli indiscussi meriti del brillantissimo vincitore, occorre dire che gli inseguitori hanno atteso troppo per organizzare la rincorsa, riuscendo così solo a dimezzare il distacco che aveva toccato i trenta secondi.

Sono stati 126 i dilettanti under 23 protagonisti della gara che ha preso il via da Acciaiolo (chilometro zero a Fauglia mossiere il sindaco Carlo Carli) per affrontare un percorso suggestivo dal punto di vista paesaggistico sicuramente da confermare anche in futuro. Prima del via dall’azienda Busti in via Marconi a Acciaiolo un minuto di silenzio per ricordare Ilaria Rinaldi l’atleta morta improvvisamente nei giorni scorsi. Gara solo animata al Km 60 da una fuga di 6 corridori durata 20 Km, molti ritiri e gruppo di 37 atleti protagonisti nel finale con il grande numero dello svedese.

Presenti l’assessore allo sport del Comune di Pontedera Matteo Franconi, i dirigenti del ciclismo Ciucci, Bacci, Gradassi, Spadoni e Dolfi, Rossano Signorini (Ecofor Service) Renzo Maltinti, Stefano e Remo Busti, ed organizzazione della Juventus Lari con il presidente Antonio Giuntini, il via Luciano Granchi e Mauro Sardelli.

Antonio Mannori

ORDINE DI ARRIVO: 1. Byriel Rasmus Iversen (General Store Bottoli Zardini) Km 125, in 3h05’, media Km 40,541; 2. Alessandro Covi (Team Colpack) a 15”; 3. Mattia Bais (Team Cycling Friuli) a 16”; 4. Matteo Donegà (id.); 5. Francesco Baldi (Porto Sant’Elpidio); 6. Bruno Asllani (Gragnano Sporting Club); 7. Michele Corradini (Mastromarco Sensi Nibali); 8. Nicola Venchiarutti (Team Cycling Friuli); 9. Jakob Dorigoni (General Store Bottoli Zardini); 10. Nicholas Rinaldi (Team Cervelo).