30 Luglio Lug 2017 2024 one year ago

GIRO DEL VENETO: A Sartor la tappa, a Carboni la maglia

Trionfo Colpack che fa l’en plein vincendo sul traguardo di Pedavena e la classifica finale

Veneto30luglio Copia Copia

Pedavena (BL) (30/7) – Domenica trionfale per il Team Colpack che nel giro di poche ha messo in bacheca altre tre vittorie oltrepassando quota 40 successi stagionali tra strada e pista in questo 2017.

Andiamo con ordine partiamo dalla seconda tappa del Giro del Veneto per Elite e Under 23, letteralmente dominato dalla formazione bergamasca. Oggi, dopo 140 km da Longarone a Pedavena (Belluno), si è imposto allo sprint Federico Sartor, al primo successo personale dell’anno, che si ripete su questo medesimo traguardo dove vinse un anno fa quando si correva il Giro del Piave (foto Rodella).

Dopo il successo di ieri nella prima tappa, il marchigiano della Colpack Giovanni Carboni ha difeso il suo primato in classifica è ha vinto il Giro del Veneto, sua anche la classifica a punti (combinata). Quarto posto per Alessandro Fedeli e quinto di Andrea Garosio nella classifica finale.

Gara molto veloce quella odierna con una serie di piccole fughe di poco conto nella parte iniziale. Quella più importante è promossa da tre corridori e dietro tutti gli uomini della Colpack si mettono a dettare il ritmo al gruppo e a tenere sotto controllo la situazione. Carboni, Fedeli e Garosio risparmiano la gamba per la salita finale dove si fa selezione. Perde contatto Sartor che però a 800 metri dall’arrivo riesce a rientrare sulla testa della corsa con altri corridori e alla fine vince alla grande la volata che fa esplodere la festa in casa Colpack.

Giorgio Torre

2^ TAPPA
1. Federico Sartor (Colpack) 3h14'40"
2. Alessandro Pessot (Cycling Team Friuli)
3. Jalel Duranti (Viris Maserati)
4. Francesco Romano (Palazzago Amarù)
5. Giacomo Zilio (Zalf Euromobil Désirée Fior)
6. Nicola Conci (Zalf Euromobil Désirée Fior)
7. Nikita Panassenko (Kazakhstan National Team)
8. Nicolas Nesi (Gs Maltinti Banca di Cambiano)
9. Michael Morandi (Vc Mendrisio PL Valli)
10. Lorenzo Fabrello (Cyberteam Breganze Group)

CLASSIFICA GENERALE FINALE
1. Giovanni Carboni (Colpack)
2. Nicola Conci (Zalf Euromobil Désirée Fior) a 9"
3. Leonardo Moggio (Cipollini Iseo Rime)
4. Alessandro Fedeli (Colpack)
5. Andrea Garosio (Colpack)
6. Eros Colombo (Palazzago Amarù) a 12"
7. Alberto Amici (Viris Maserati)
8. Giacomo Zilio (Zalf Euromobil Désirée Fior) a 19"
9. Flavio Tasca (F. Coppi Gazzera)
10. Edoardo Francesco Faresin (Zalf Euromobil Désirée Fior)