30 Aprile Apr 2017 1539 one year ago

CRONO: Paolo Baccio un missile a Città di Castello

Domina davanti a Cristofoletti e Grassi – A Manfredi e Raimondi le gare juniores – Vittorie di Pantalla e Collinelli (allievi/e), Laloni e Cipressi (esordienti m/f)

Baccio Crono29aprile Copia

Città di Castello (PG) (29/4) – Nella mattinata del 29 aprile Paolo Baccio (foto Scanferla) ha vinto la cronometro di Città di Castello (PG). Sul percorso molto tecnico e nervoso di 26 km il giovane squalo del GS Mastromarco con il tempo di 30’37″5, e una media di quasi 51 km/h, ha sbaragliato tutta la concorrenza, elite e under23, rifilando ben 1’10” al secondo classificato Mattia Cristofaletti (General Store) e 1’11” al terzo Matteo Grassi (Palazzago). Per Paolo Baccio, siciliano di Avola classe 1997, la classica umbra contro il tempo, dove lo scorso anno fu secondo alle spalle di Filippo Ganna, diventa la prima vittoria stagionale che corona così i numerosi piazzamenti e le buone performance in maglia Mastromarco e in maglia azzurra siglati prima di oggi.

“Sono molto felice di questa vittoria, la prima per me del 2017. Direi che ho un buon feeling con il cronometro, mi sento portato per questa disciplina che mi piace molto e i buoni risultati ottenuti mi spingono a continuare e dedicarmi ad essa con impegno. Ringrazio la squadra e il diesse Balducci che credono in me spronandomi e mettendomi in condizione di portare avanti al meglio questo progetto” dice Paolo Baccio.

“Sono contento per Paolo, vincere è sempre bello e importante per prendere convinzione e fiducia. Questa è la dimostrazione che il lavoro paga sempre. Abbiamo preparato bene questo appuntamento contro il tempo sotto ogni punto di vista, sia tecnico che atletico; il risultato è la prestazione maiuscola fatta da Paolo oggi. E’ un ragazzo che ha spiccate doti per la crono. E' una disciplina fondamentale per il tipo di corridore che lui è e nell'economia globale di crescita e maturazione che sta facendo” spiega il direttore sportivo Gabriele Balducci.

Arriva un altro successo per il Team Romagnano Mami’s Caffè Guerciotti, quest’oggi nella cronometro Samuele Manfredi ha ottenuto il miglior tempo andando a cogliere la sua terza vittoria stagionale. Alle sue spalle si è piazzato un altro atleta del Team Romagnano Mami’s Caffè Guerciotti, Gabriele Benedetti.

Per l’Eurotarget Still Bike primo successo stagionale su strada nella categoria Donne Junior nella cronometro di Città di Castello (PG). La romagnola Jessica Raimondi ha conquistato il “Gran Premio SOGEPU” coprendo i 15 km di gara in 23’07”8 alla media di quasi 46 km/h. Alle sue spalle la compagna di squadra Martina Cozzari distanziata di 38” regala alla formazione del presidente Nadia Baldi – nell’occasione diretta in ammiraglia dal tecnico Adelmo Pilani – la prima doppietta del 2017.

Alessio Pantalla (Uc Foligno) tra gli Allievi, Matteo Laloni (Fortebraccio da Montone) tra gli Esordienti, Sofia Collinelli (Vo2 Team Pink) tra le Allieve e Carlotta Cipressi (Sc Forlivese) tra le Esordienti, sono gli altri vincitori di giornata.

ELITE/UNDER 23

1. Paolo Baccio (Mastromarco Fc Nibali) 30’37”
2. Mattia Cristofaletti (General Store bottoli Zardini) a 1’10”
3. Matteo Grassi (Palazzago Amarù) a 1’11”
4. Daniel Savini (Gs Maltinti Banca di Cambiano) a 1’17”
5. Stefano Verona (Big Hunter Beltrami Seanese) a 1’26”
6. Raimondas Rumsas (Palazzago Amarù) a 1’39”
7. Roberto Burbi (Big Hunter Beltrami Seanese) a 1’55”
8. Filippo Mori (Gs Maltinti Banca di Cambiano) a 2’22”
9. Davide Italiani (Gs Maltinti Banca di Cambiano) a 2’31”
10. Luca Taschin (Calz. Montegranaro) a 2’44”

UOMINI JUNIORES

1. Samuele Manfredi (Romagnano Guerciotti) 19’37”
2. Gabriele Benedetti (Romagnano Guerciotti) a 15″
3. Lorenzo Biagiotti (Secom Forno Pioppi) a 29″
4. Alessio Acco (Romagnano Guerciotti) a 31″
5. Edoardo Brogi (F. Bessi Calenzano) a 53″
6. Lorenzo Casadei (Team Alice Bike Elite)
7. Tiziano Guglielmi (Romagnano Guerciotti) a 58″
8. Matteo Carboni (Sidermec F.lli Vitali) a 1’20”
9. Andrea Berzi (Team LVF) a 1’29”
10. Bruno Asllani (Uc Foligno) a 1’43”

ALLIEVI

1. Alessio Pantalla (Uc Foligno) 10’09”
2. Antonio Tiberi (Gs Olimpia Valdarnese) a 1″
3. Emanuele Galli (F. Bessi Calenzano) a 13″
4. Alessio Della Lunga (Sc Pedale Toscano Ponticino) a 25″
5. Davide Facchini (Vc Pontenure)

ESORDIENTI M

1. Matteo Laloni (Fortebraccio da Montone) 8’17”
2. Luca Collinelli (Sc Cotignolese) a 5″
3. Lorenzo Giordani (Gs Borgonuovo)
4. Federico Savino (Uc Coltano Grube) a 6″
5. Diego Molisso (Gc Fausto Coppi)

DONNE JUNIORES

1. Jessica Raimondi (Eurotarget Still Bike) 23’07”
2. Martina Cozzari (Eurotarget Still Bike) a 38″
3. Sara Rossi (Club Corridonia) a 49″
4. Chiara Domeniconi (Speedy Women Team) a 1’34”
5. Gloria Nardi (Speedy Women Team) a 1’42”

ALLIEVE

1. Sofia Collinelli (Vo2 Team Pink) 11’33”
2. Matilde Bertolini (Junior Open Pro Team) a 13″
3. Giada Natali (Vo2 Team Pink) a 18″
4. Alessia Radu (Uc Città di Castello) a 24″
5. Giulia Affaticati (Vo2 Team Pink) a 29″

ESORDIENTI F

1. Carlotta Cipressi (Sc Forlivese) 9’06”
2. Silvia Bortolotti (Vo2 Team Pink) a 4″
3. Isabelle Fantini (Vo2 Team Pink) a 10″
4. Eleonora Ciabocco (Team di Federico Pink) a 14″
5. Greta Bonazzoli (Vo2 Team Pink) a 16″