13 Settembre Set 2016 1828 2 years ago

ELITE/U23: Stoccata vincente di Carlini a Loro Ciuffenna

L’alfiere del Life Team San Marino precede di 7” Tagliani (Delio Gallina Colosio Eurofeed) e di 10” Corradini (Mastromarco Sensi Nibali Cipros)

Carlini Lorociuffenna

Loro Ciuffenna (AR) (13/9) - Organizzata dall’Unione Sportiva Lorese 1919, si è svolta nel Valdarno Superiore, la 76^ edizione della Coppa Loro Ciuffenna, uno dei borghi d’Italia considerato tra i più caratteristici e belli. Per la corsa un ottimo successo di adesioni (203 iscritti, e partenti) con vittoria sul Viale Alcide De Gasperi per Ettore Carlini grazie ad un allungo finale che gli ha permesso di raggiungere il traguardo con 7” di vantaggio su Tagliani e 9” sul gruppo regolato per il terzo posto dall’umbro Corradini.

Una vittoria importante per Carlini e meritata dopo una serie di buone prestazioni che lo avevano visto di sovente in primo piano come nel Circuito delle Stelle a Gubbio. In questa gara ha scelto il momento giusto e con una stoccata perfetta è andata a segno per la gioia degli sportivi che lo conoscono da tempo in quanto prima nella Fracor ed ora nella Life Team, la compagine diretta da Francesco Ghiaré “gemellata” con la stessa Fracor e comunque affiliata nella Repubblica di San Marino.

Bravo anche il bresciano Tagliani e conferma per l’umbro Corradini in una gara che ha visto costantemente il gruppo compatto nonostante i vari tentativi di fuga. Quando un po’ tutti si attendevano la volata a ranghi compatti è uscito alla grande Carlini che si è presentato da solo sul traguardo per la prima vittoria personale nel 2016 che è anche la prima per la Life Team, formazione costituita all’inizio di questa stagione.

La 76^ Coppa Loro Ciuffenna prevedeva 9 giri di un circuito di 14 Km e 900 metri con la salita che dalla rotonda di Terranuova Bracciolini portava verso Penna e quindi al traguardo di Loro Ciuffenna. La corsa dopo la partenza con il sole ha dovuto fare i conti anche con la pioggia che ha creato qualche disagio, mentre durante la manifestazione è arrivata anche la notizia della morte di Stefano Del Tongo, un grande personaggio che ha dato tantissimo al ciclismo, sport che peraltro gli ha regalato gioie e soddisfazioni immense, dal Giro d’Italia al Campionato del Mondo e tante altre corse.

Antonio Mannori

ORDINE DI ARRIVO: 1. Ettore Carlini (Life Team San Marino) Km 134, in 3h19’, media Km 40,402; 2. Filippo Tagliani (Delio Gallina Colosio Eurofeed) a 7”; 3. Michele Corradini (Mastromarco Sensi Nibali Cipros) a 10”; 4. Alessio Bottura (Hopplà Petroli Firenze); 5. Dario Pucioni (Malmantiler Gaini); 6. Andrea Colnaghi (Team Palazago Amarù); 7. Gabriele Giannelli (Big Hunter Seanese); 8. Eros Colombo (Named Sport Kemo); 9. Daniel Savini (Hopplà Petroli Firenze); 10. Alessandro Galimberti (Velo Club Cremonese Guerciotti).