30 Luglio Lug 2016 2046 2 years ago

ELITE/U23: Bernardinetti vince il Trofeo Tosco-Umbro

Nello sprint in salita il corridore della Ciclistica Malmantile precede Rusnac (Gragnano Sporting Clu) e Bonusi (General Store bottoli Zardini)

Toscoumbro Sprint2016

Lippiano di Monte Santa Maria Tiberina (PG) (30/7) – L’élite laziale Marco Bernardinetti vince il 31° Trofeo Tosco-Umbro - 17° Memorial Fiordelli - 47° Ricordo Gabriele e Figli, gara di 135 chilometri che è stata organizzata a Lippiano di Monte Santa Maria Tiberina dal Gs Audax 93 del presidente Sauro Merli in collaborazione con la famiglia Bellucci e Luigi Perugini.

L’atleta di Forano (Ri), che corre con la toscana Ciclistica Malmantile, centra il quinto successo stagionale, vincendo lo sprint in salita davanti ai suoi quattro compagni di fuga: Maxim Rusnac del Gragnano Sporting Club, Raffaello Bonusi della General Store bottoli Zardini, Aleksandr Riabushenko del Team Palazzago Amaru e Antonio Merolese dell’Uc Porto Sant'Elpidio. Presente il sindaco Letizia Michelini.

Al via 130 elite e under 23. Dopo una serie di brevi attacchi, a Sansepolcro vanno via Francesco Castegnaro del Team Palazzago Amaru, Matteo Pascazi del Life Team, Francesco Lorenzini della Ciclistica Malmantile e Daniele Beghetto del Team Cingolani Senigallia, ripresi da Francesco Acco del Life Team e Igor Vasileski del Team Cingolani Senigallia. Su di loro piomba Matteo Grassi del Team Palazzago Amaru. Al chilometro 55 Lorenzini fora.

Sulla salita di Citerna in testa restano Pascazi e Grassi, sui quali rientra Vasileski. I tre attaccano la prima ripetizione dell’ascesa di Santa Lucia, ma il gruppo li riassorbe. Sulla seconda ripetizione di Santa Lucia allungano alcuni corridori, ma al termine della discesa in testa ci sono una quarantina di unità. Al comando si portano poi Mattia Bucci dell’Acqua & Sapone Team Mocaiana, Aleksandr Riabushenko del Team Palazzago Amaru, Raffaello Bonusi della General Store Bottoli Zardini, Marco Bernardinetti della Ciclistica Malmantile e Antonio Merolese dell’Uc Porto Sant’Elpidio. Su di loro rientrano Enrico Logica della General Store Bottoli Zardini, Claudio Longhitano della Maltinti Lampadari Banca di Cambiano e Simone Bernardini della Ciclistica Malmantile.

Inizia l’ultima ripetizione di Santa Lucia, dove la situazione cambia e al termine della discesa al comando sono Riabushenko e Bernardinetti, sui quali piombano Bonusi, Rusnac e Merolese. I cinque pedalano fino all’epilogo ed è sprint in salita.

Andrea Passeri

Ordine d’arrivo: 1) Marco Bernardinetti (Ciclistica Malmantile) Km. 135 in 3h12'10", media 42,151, 2) Maxim Rusnac (Gragnano Sporting Club), 3) Raffaello Bonusi (General Store Bottoli Zardini), 4) Aleksandr Riabushenko (Team Palazzago Amaru), 5) Antonio Merolese (Uc Porto Sant'Elpidio), 6) Jacopo Billi (General Store Bottoli Zardini) a 15’’, 7) Adriano Brogi (Futura Team-Rosini), 8) Ettore Carlini (Life Team), 9) Simone Bernardini (Ciclistica Malmantile), 10) Luca Covili (Team Palazzago Amaru).