3 Giugno Giu 2016 1511 2 years ago

ELITE/U23: Yuri Colonna mette la firma sul Trofeo Adolfo Leoni

A Rieti grande prestazione di Martin Otonicar in fuga solitaria per 120 km: lo sloveno, però, sul finale sbaglia percorso a causa del maltempo e finisce al secondo posto

LA VITTORIA A RIETI DI YURI COLONNA

Mai vista una bufera di pioggia e vento come quella che si è verificata durante la corsa riservata alle categorie Under 23 e Elite Nazionali convenuti numerosi a Rieti per partecipare alla 33^ edizione del Trofeo Adolfo Leoni a ricordo dell’indimenticabile campione e al VI ° Memorial Lorenzo Aguzzi storico personaggio sportivo locale. Ad organizzare la prestigiosa e storica corsa il Team ASD Unione Ciclistica Rieti. Era stato organizzato in tutti i dettagli considerando anche il valore dei partecipanti, ma a guastare le previsioni e ambizioni dei corridori ci ha pensato Giove Pluvio, che durante la corsa svoltasi nel classico tracciato reatino, ha scaricato sulla corsa acqua a catinelle rendendo al limite della praticabilità e scarsa visibilità il percorso di gara, causa principale nel finale di gara facendo sbagliare percorso a tutto il gruppo a che aveva un ritardo di un minuto sui due fuggitivi Yuri Colonna (Team Soligo Amarù Palazzago) con in testa lo sloveno Martin Otonicar (Gallina Colosio Eurofeed Asd) in fuga solitaria nei primi 120 Km. Dei 161 in programma, anche lui sfortunatamente sbagliava percorso nel finale di gara prima di affrontare la ostica rampa di Cantalice, e al termine di questa drammatica conclusione la giuria federale provvedeva con sapiente scelta di confermare la vittoria a Yuri Colonna giunto regolarmente al traguardo di Rieti e premiare con merito Martin Otonicar con il secondo posto in classifica, a riconoscimento della sua splendida prestazione. Per i restanti posti in classifica la giuria decideva al sorteggio dei restanti e sfortunati protagonisti. Una giornata fortemente perturbata che ha penalizzato fortemente la corsa e corridori. Al di là di questi spiacevoli episodi, onore e merito per Yuri Colonna e per lo sfortunato Martin Otonicar, protagonisti di una superba prestazione agonistica. Anche per i restanti classificati e partecipanti consensi sportivi e applausi per la loro sportività e generosità espressa durante la gara.

Giovanni Maialetti

Ordine di arrivo ufficiale ( Km. 161,00 in 4h04’00” Media 39,533 Km/h ).

1. Colonna Yuri - It (Soligo Amarù Sirio Palazzago).

2. Otonicar Martin - Slo (Gallina Colosio Eurofeed Asd)

3. Guzman Achury Juan Felipe - Col ( Vejus – TMF Cicli Magnum).

4. D’Agata Luca - It (ADSC Calzaturieri Montegranaro Marini Slivano).

5. Pellegrini Andrea - It (ASD Acqua&Sapone Team Mocaiana).

6. Gennaro Andrea - It (U.C. Porto Sant’Elpidio).

7. Bridelli Riccardo - Col (U.C. Pregnana Team Scout Asd).

8. Onesti Emanuele - It (Aran Cucine).

9. Taschin Luca - It (ASD Cilcistics Malmantile).

10. Nocentini Samuele - It ( Sestese Etruria Amore&Vita)