22 Maggio Mag 2016 1539 4 years ago

CDM TRIAL: Brillano Ros e Fontenoy, bravo Porcario

Molti colpi di scena nella prima prova del circuito UCI Cracovia, in Polonia

Cracovia Aggiornata

Cracovia (POL) (22/5) – Finale della prima prova di Coppa del Mondo Trial disputata a Cracovia (Polonia) con diversi colpi di scena. È rimasto fuori dal
podio il campione del mondo della cat. 20' Mustieles (SPA), che finisce la competizione in quinta posizione, mentre Hermance conclude secondo nella cat. 26' per un errore nel passaggio dell’ultima zona.

Soddisfacenti i risultati ottenuti dagli azzurri presenti, che per la nuova formula introdotta dall' UCI lo scorso anno devono guadagnarsi l’ingresso alle semifinali superando le qualifiche in gruppi suddivisi in base al ranking internazionale.

Nella cat. 26' nel primo giorno di gare è il giovane Giulio Porcario (nella foto a destra) ad aggiudicarsi questa possibilità con un ottimo terzo posto nel gruppo "B". Di tutto rilievo il risultato del piemontese, considerato che è solo al primo anno nella categoria Junior e che in queste competizioni, dove non c'è differenziazione di all'età, si gareggia solo nella massima categoria. Ciò fa ben sperare per i prossimi appuntamenti programmati dal C.T della squadra nazionale (Campionato Europeo e Mondiale), dove si gareggia invece nella propria categoria.

Nelle semifinali, dove il livello si alza notevolmente, Giulio fa del suo meglio ma non va oltre la 23^ posizione con 46 penalità.

Non superano le prove di qualifica nella cat. 20' l'élite Andrea Pilo (32°) e l'altro Junior in gara Stefano Ravarelli (36°), mentre ancora nella cat. 26' l'altro elite Diego Bani, alla sua prima esperienza di CDM, conclude in 38^ posizione