30 Aprile Apr 2016 1953 2 years ago

CRONO: L’iride di Ganna illumina Città di Castello

Il campione del mondo dell’inseguimento domina il G.P. Sogepu - Nella categoria juniores vittorie di Lisa Morzenti e Andrea Innocenti

Ganna Morzenti

Città di Castello (PG) (30/4) – La decima vittoria su strada della stagione 2016 del Team Colpack porta la firma del campione del mondo dell’inseguimento individuale Filippo Ganna che oggi si è aggiudicato il Gran Premio Sogepu di Città di Castello (Perugia), prima prova del Bracciale del Cronoman per Elite e Under 23.

Era il più atteso e acclamato dal pubblico e non ha tradito le attese. Con una performance straordinaria il piemontese Ganna ha percorso i 26 chilometri del tracciato in 29’52” con una media superiore ai 52 km/h.

Sul podio, ma con distacchi importanti, nonostante sia stato anche penalizzato da un salto di catena nel finale, dopo aver preso una buca. altri due specialisti come il siciliano Paolo Baccio (Mastromarco Fc Nibali), secondo a 52″, ed il mantovano Edoardo Affini (Selle Italia – Cieffe – Ursus), terzo a 1’28”.

UOMINI ELITE/U23

  1. Filippo Ganna (Team Colpack) km 26 in 29’52”.2 media 52,226 km/h
  2. Paolo Baccio (Mastromarco Fc Nibali) a 52″
  3. Edoardo Affini (Selle Italia – Cieffe – Ursus) a 1’28”
  4. Niccolò Pacinotti (Hopplà Petroli Firenze) a 1’45”
  5. Marco Bernardinetti (Ciclistica Malmantile) a 1’59”
  6. Andrea Montagnoli (Hopplà Petroli Firenze) a 2’03”
  7. Edward Ravasi (Team Colpack) a 2’04”
  8. Nicholas Cianetti (Ciclistica Malmantile) a 2’12”
  9. Matteo Grassi (Team Palazzago Amarù) a 2’18”
  10. Matteo Sobrero (Viris Maserati Sisal Matchpoint) a 2’26”

Nella gara Donne Juniores fantastico en plein dell’Eurotarget Nalini Still Bike. Lisa Morzenti, Martina Michelotti e Alessia Cendron hanno monopolizzato il podio- La campionessa italiana in carica ha sfrecciato a 41,654 km/h di media lungo i 15 km del percorso, completando la prova con il tempo di 21’36”4. Per la diciottenne bergamasca di Pedrengo è il secondo successo stagionale dopo la vittoria di Avellino nella prima tappa del Giro di Campania, mentre per il sodalizio bergamasco presieduto da Nadia Baldi è la seconda affermazione consecutiva nella città umbra dove lo scorso anno trionfò Giulia Nanni.

Seconda posizione per Martina Michelotti (sul gradino più basso del podio nel 2015) a 51”, e terza piazza per Alessia Cendron a 1’00” dalla vincitrice.

DONNE JUNIORES: 1. Lisa Morzenti (Eurotarget Still Bike) km 15 in 21’36” media 41,654 ; 2. Martina Michelotti (Eurotarget Still Bike) a 51”; 3. Alessia Cendron (Eurotarget Still Bike) a 1’00”; 4. Giulia Marchesini (Vaiano Autofan Fondriest); 5. Anastasia Carbonari (Uc Porto Sant’Elpidio); 6. Angelica Brogi (Vallerbike); 7. Agnese Quagliani (Club Corridonia); 8. Martina Cozzari (Uc Città di Castello); 9. Alice Fortuni (Uc Città di Castello); 10. Federica Severi (Vallerbike)

Tra gli Uomini Juniores ha prevalso Andrea Innocenti (team Franco Ballerini) davanti a Marco Murgano (Casano), terzo Matteo Carboni (Sidermec), quarto Edoardo Francesco Faresin (Pressix) e quinto Victor Bykanov della Civitavecchiese (nella foto sottoInnocenti sul podio).

UOMINI JUNIORES: 1. Andrea Innocenti (A.S.D.Team Franco Ballerini); 2. Marco Murgano (U.C. Casano A.S.D.); 3. Matteo Carboni (Cd Sidermec-Vitali-Fano); 4. Edoardo Francesco Faresin (Pressix P3 Mito Sport); 5. Victor Bykanov (A.S.D.Civitavecchiese F.Lli Petito); 6. Mirko Iafrati (Team Coratti – Gm Europa Ovini); 7. Andrea Bartolozzi (S.C.Verbania – Bustese Olonia); 8. Riccardo Tosin (Work Service Liotto); 9. Piergiorgio Cardarilli (Team Coratti – Gm Europa Ovini); 10. Leonardo Mosca (Secom Forno Pioppi)

Nella gara Allievi vittoria di Jonathan Joseph Kajamini (s.C. San Lazzaro) davanti a Gabriele Benedetti (G.S. Olimpia Valdarnese) a 19″, e Tommaso Nencini (A.C. F.Bessi Calenzano) a 20″. Tra le coetanee allieve ha vinto per 2" Gemma Sernissi (PRD Sport Inpa S. Vincenzo) su Vittoria Guazzini (PRD Sport Inpa S. Vincenzo), terza Sofia Collinelli (Re Artù Factory Team) a 11".

ALLIEVI: 1. Jonathan Joseph Kajamini (S.C. San Lazzaro); 2. Gabriele Benedetti (G.S. Olimpia Valdarnese) a 19″; 3. Tommaso Nencini (A.C. F.Bessi Calenzano) a 20″; 4. Francesco Taddei (U.C.Donoratico) a 20″; 5. Francesco Della Lunga (S.C. Pedale Toscano Ponticino) a 23″; 6. Davide (Dapporto A.S. S.C.Cotignolese) a 34″; 7. Alessio Pantalla (Asd Unione Ciclistica Foligno) a 34″; 8. Alberto Leoni (C.S. Libertas Scorze’) a 37″; 9. Nicholas Urbinati (A.S. S.C.Cotignolese) a 40″; 10. Martin Marcellusi (G.S.Claudio Nereggi Anagni) a 40″.

ALLIEVE: 1. Gemma Sernissi (PRD Sport Inpa S. Vincenzo) km 8 in 11’45”; 2. Vittoria Guazzini (PRD Sport Inpa S. Vincenzo) a 2″; 3. Sofia Collinelli (Re Artù Factory Team) a 11″; 4. Giulia Manara (Re Artù Factory Team) a 24″; 5. Giorgia Catarzi (Ss Aquila) a 25″; 6. Sofia Olivetti (Re Artù Factory Team) a 32″; 7. Chiara Domeniconi (idem) a 34″; 8. Giorgia Mosconi (idem); 9. Sofia Fattori (Re Artù Factory Team) a 35″; 10. Alessia Radu (Uc Città di Castello) a 44”.

Tra gli esordienti 1° anno successo di Matteo Laloni (A.S.D.Fortebraccio Da Montone) per 4" su Riccardo Ricci (U.C. Petrignano Asd) e Diego Molisso (Asd G.C.Fausto Coppi Cesenatico). Nella gara esordienti 2° anno Tommaso Dati (San Minato Santa Croce), completando i 4 km della gara in 5’382 alla media di 42,591, ha preceduto di 6″ Lorenzo Peschi e di 11″ Tommaso Senesi per un podio monopolizzato dai giovani di patron Biagini. Quarta piazza a 21″ per Marco Mammi (Civitavecchiese), quinta a 21”06 a Samuele Ulivi (S.Miniato Santa Croce) . Infine la gara esordienti donne è stata vinta da Matilde Bertolini (Ciclistica S. Miniato S. Croce) su Benedetta Pifferi (PRD Sport Inpa S. Vincenzo) a 10″ e Letizia Brufani (Gs Lu Ciclone) a 11".

ESORDIENTI M 1° ANNO: 1. Matteo Laloni (A.S.D.Fortebraccio Da Montone); 2. Riccardo Ricci (U.C. Petrignano Asd) a 4″; 3. Diego Molisso (Asd G.C.Fausto Coppi Cesenatico); 4. Tommaso Rondini (A.S.D.Fortebraccio Da Montone) a 12″; 5. Luca Testi (Pol. Albergo Del Tongo A.S. ) a 21″; 6. Lorenzo Pellegrini (Pol. Albergo Del Tongo A.S. ) a 23″; 7. Alessandro Marchi (Pol. Albergo Del Tongo A.S. ) a 24″; 8. Raffaele Mosca (U.C. Petrignano Asd) a 24″; 9. Mattia Nocentini (G.S. Olimpia Valdarnese) a 28″; 10. Samuele Silvestri (Asd Unione Ciclistica Foligno) a 29″

ESORDIENTI M 2° ANNO: 1. Tommaso Dati (Ciclistica San Miniato – Santa Croce sull’Arno A.S.D.); 2. Lorenzo Peschi (idem) a 6″; 3. Tommaso Senesi (idem) a 11″; 4. Marco Mammi (A.S.D.Civitavecchiese F.Lli Petito) a 13″; 5. Samuele Ulivi (Ciclistica San Miniato – Santa Croce sull’Arno A.S.D.) a 13″; 6. Riccardo Servadei (A.S. S.C.Cotignolese) a 16″; 7. Erino Antonio Chiappa Devlyn (A.S.D. S.C. Sco Cavenago ) a 17″; 8. Mattia Casadei (Asd G.C.Fausto Coppi Cesenatico) a 17″; 9. Simone Mantovani (A.S. S.C.Cotignolese) a 17″; 10. Gianmarco Garofoli (Sporting Club S.Agostino) a 18″

ESORDIENTI F: 1. Matilde Bertolini (Ciclistica S. Miniato S. Croce) km 4 in 6’13″01; 2. Benedetta Pifferi (PRD Sport Inpa S. Vincenzo) a 10″; 3. Letizia Brufani (Gs Lu Ciclone) a 11″; 4. Milena Del Sarto (PRD Sport Inpa S. Vincenzo) a 15″; 5. Asia Mazzuola (PRD Sport Inpa S. Vincenzo) a 23″; 6. Asia Ranucci (Gs Lu Ciclone) a 24″; 7. Emma Cavina (Re Artù Factory Team) a 25″; 8. Martina Severi (Gs Lu Ciclone); 9. Patrizia Parravano (Ciclistica Sorani) a 30″; 10. Carlotta Cipressi (Sc Forlivese) a 37″.