30 Dicembre Dic 2015 1233 2 years ago

Aromitalia Vaiano Fondriest 2016 schiera undici atlete elite

Ufficializzato l’organico per la prossima stagione, cinque conferme e sei nuove

Alessiamartini Vaiano

Vaiano (PO) (30/12) - Prima della fine dell’anno il Team Aromitalia Vaiano Fondriest con il suo presidente Stefano Giugni, ha voluto ufficializzare il nuovo organico della squadra femminile élite per il 2016, una stagione che sarà caratterizzata dalla nascita dell’UCI Women’s World Tour. Non mancano certo le novità e tra le undici atlete che compongono la formazione sei sono nuove, a garantire sicuramente un team di ottimo spessore tecnico, formato da atlete capaci di far bene su ogni tipo di percorso e nelle varie specialità, come pista, strada e ciclocross, dove in questo periodo si sta comportando brillantemente la livornese Alessia Bulleri.

Le atlete riconfermate sono la lituana Leleivyte, le colombiane Mitchell Guluma Ortiz e Parra Rojas, le due toscane, l’aretina Alessia Martini (nella foto) e la pistoiese Nicole Nesti, quest’ultima proveniente dalla compagine juniores vaianese. Tra le nuove da segnalare il ritorno all’attività dopo tre anni e una doppia maternità dell’umbra ex tricolore Monia Baccaille.

Nulla cambia per quanto riguarda la conduzione tecnica della squadra ancora affidata l poker con Elisa Maggini, Paolo Baldi, Renato Poli e Matteo Ferrari, mentre i meccanici saranno Elia Corrao e Stefano Stefanini, i massaggiatori Marco Andreini e Emiliano Marchese, il medico sociale il dott. Roberto Rempi di Seano.

Il primo raduno della squadra Aromitalia Vaiano Fondriest sulle strade della Val di Bisenzio e della Provincia di Prato da mercoledì 6 gennaio a domenica 10. La società di Vaiano ha previsto altre iniziative in campo ciclistico, attualmente in cantiere e che saranno svelate al momento opportuno.

LA SQUADRA ELITE 2016: Le riconfermate Serika Mitchell, Rasa Leleivyte, Jessica Marcela Parra Rojas, Alessia Martini e Nicole Nesti. Le nuove Monia Baccaille, Beatrice Bartelloni, Alessia Bulleri, Lisa De Ranieri, Elena Franchi, Silvija Latozaite.