13 Settembre Set 2015 2209 3 years ago

CORSE STF: A Tommaso Fiaschi il 46° Trofeo Buffoni

Lo junior del Gs Stabbia Dover s’impone davanti all’azzurro Matteo Sobrero e Luca Mozzato (Contri Autozai)

Fiaschi Copia Copia

Montignoso (MS) (13/9) - Travolgente volata del toscano ed azzurro Tommaso Fiaschi del G.S. Stabbia Dover nel 46° Trofeo Francesco Buffoni. Una grande gara ed uno splendido vincitore uscito in grandi condizioni dal Giro della Lunigiana e che dopo altre vittorie importanti (questa è la sesta) può vantare anche 9 secondi posti (foto Roberto Fruzzetti).

Sarà felice il c.t. Rino De Candido che ha guidato il quartetto azzurro, sia per il successo di Fiaschi che porterà al mondiale in Virginia, sia del 2° posto del nazionale Sobrero. In volata dopo i quattro giri del “Circuito della Versilia ed i sei con la salita della Fortezza, Fiaschi ha inflitto alcuni metri a tutti con una progressione fantastica. Sono i suoi arrivi e l’atleta guidato da Tiziano Antonini lo ha dimostrato ampiamente.

Quasi 200 i corridori in gara e tregua del maltempo poco prima della partenza da Forte dei Marmi mentre il traguardo di questa magnifica e prestigiosa gara era posto a Montignoso. Una gara senza un attimo di tregua, condotta a oltre 40 di media con una finale che vedeva protagonista un ristretto drappello che il toscano regolava conquistando la più bella vittoria della stagione ed il lasciapassare per il mondiale, viste le caratteristiche del circuito iridato. Infine un’organizzazione da “Oscar” quella del Gc Buffoni.

Antonio Mannori

Ordine di arrivo: 1. Tommaso Fiaschi (Stabbia Dover) Km 137 in 3h25’, media Km 40,026; 2. Matteo Sobrero (Naz. Italiana) a 1”; 3. Luca Mozzato (Contri) a 2”; 4. Mattia Baldo (Ausonia); 5. Per Gorazd (Naz. Slovenia); 6. Piccot; 7. Baseggio; 8. Fabrello; 9. Dotti; 10. Sardo.