19 Luglio Lug 2015 1208 3 years ago

ELITE/U23: A Pian della Mussa sventola il tricolore di Davide Pacchiardo

Entusiasmante duello del campione italiano in forza alla Palazzago con l’alfiere della F. Coppi Gazzera. Terzo sul podio Massimiliano barbero Piantino (Cerone)

Piandellamussa

Pian della Mussa (TO) (18/7) - La 49^ edizione della Ciriè-Pian della Mussa, classica per scalatori elite e Under 23, arricchisce il prestigioso albo d'oro di un altro nome illustre. Ai 1800 metri del traguardo della suggestiva località della Val di Lanzo, trionfa infatti la maglia tricolore del campione italiano Davide Pacchiardo (Team Palazzago) che batte nettamente allo sprint l'altro grande protagonista di giornata Paolo Brundo (Coppi Gazzera).

I due hanno dominato la corsa: Brundo rientrando sui fuggitivi con una veemente azione che lo ha portato solitario al a comando a Balme, Pacchiardo autore di un esaltante finale, che gli ha consentito di raggiungere l'avversario a 3 km dalla conclusione, nel tratto più impegnativo dell' ascesa.

In terza posizione si è quindi classificato l'atteso scalatore biellese Massimiliano Barbero Piantino (Team Cerone), pur vittima di problemi meccanici.

Al via della splendida manifestazione egregiamente organizzata dal Brunero Camel, si sono schierati 94 corridori. Fuga nella fase iniziale sul circuito pianeggiante di Ciriè e dintorni di 19 atleti, poi nello scintillante finale Pacchiardo e Brundo in cattedra (foto Soncini).

ORDINE D'ARRIVO
1. Davide Pacchiardo (Palazzago) Km. 110 in 3h04’00”, media 35,870
2. Paolo Brundo (F. Coppi Gazzera) a 4"
3. Massimiliano Barbero Piantino (Cerone) a 6"
4. Damiano Cima (Colpack) a 10"
5. Federico Borella (Palazzago)
6. Antonio Gabriele Vigilante (Viris Maserati) a 20"
7. Edoardo Affini (Colpack)
8. Luca Raggio (Overall Cycling Team)
9. Alberto Amici (Viris Maserati) a 25"
10. Alfio Locatelli (Viris Maserati) a 1'04"