3 Maggio Mag 2015 2103 3 years ago

ALLIEVI: Pasquale Repino irresistibile nel 45° Trofeo Papà Cervi

Il ragazzo della Pol. Codifiume ha superato in volata Gianluca Esposito (Team Barba) e Manuel Barbieri (Team Ekoil)

Repinovolata

Fraticello di Gattatico (RE) (3/5) - Volata irresistibile del ferrarese Pasquale Repino nel 45° Trofeo Papà Cervi, la storica gara che si disputa a Fraticello di Gattatico sin dal 1971. Repino ha battuto il gruppo dei migliori, tra i quali il reggiano Gianluca Esposito, Manuel Barbieri (Team Ekoil) e il piacentino Luca Regalli, vincitore della scorsa edizione. Repino, 16 anni, della Pol. Codifiume, ha riportato il trofeo Papà Cervi a Ferrara, dopo la parentesi Regalli dello scorso anno, che aveva battuto Donegà (Sancarlese), primo nel 2013.

La vittoria di Repino è stata netta. Una sorta di rivincita concessa agli avversari, battuti anche al Trofeo Liberazione di Pianoro, del 19 aprile scorso. Il ferrarese infatti ha incontrato molti degli avversari allineati anche a Praticello, come lo stesso Esposito, il modenese Masetti, il toscano Dova ed altri. Anche il 25 aprile scorso, il corridore è terzo a Savignano nel Liberazione romagnolo, confermando quindi il suo eccezionale stato di forma attuale.

Per Gianluca Esposito quindi, alfiere del Team Barba, già vincitore su questo traguardo tra gli esordienti, non c’è stato nulla da fare contro la superiorità e la scaltrezza di Repino.

Un degno vincitore quindi per questa edizione del Papà Cervi, nel quale hanno preso il via ben 75 allievi tra i migliori della zona e con tutti i reggiani. Repino, sedicenne, forte in volata, è alla sua seconda vittoria stagionale. Lo scorso anno aveva ottenuto un secondo posto, due terzi ed alcuni risultati in pista.

La gara sempre organizzata dalla Cicl. Gattatico, ha riscosso un notevole successo.

Romano Pezzi

Ordine d’arrivo: 1. Pasquale Repino (Pol. Codifiume Fe) Km. 59, media 39,700; 2. Gianluca Esposito (Team Barba), 3. Manuel Barbieri (Team Ekoil); 4. Tennis Dova (Cinquale Regolalo), 5. Luca Regalli (Team Parmense), 6. Federico Sofia (Calcara Bo), 7. Simone Masetti (Simec Paletti Mo), 8. Edoardo Ferri (Calcara), 9. alex Raimondi (Team Airone Pr), 10. Thomas Pesenti (Parmense).