1 Maggio Mag 2015 2135 3 years ago

UNDER 21: Giovanni Lonardi firma la prima a Stagno Lombardo

Ai posti d’onore Mirco Sartori (Zalf Euromobil désirée Fior) e Federico D’Agostin (Selle Italia Cieffe Ursus)

Stagnolombardo

Caprino Veronese (VR) (1/5) - Le giovani leve della General Store bottoli Zardini hanno regalato il terzo successo stagionale al team scaligero grazie ad un impeccabile lavoro di squadra e ad uno sprint perfetto di Giovanni Lonardi nella sfida riservata agli under 21 andata in scena a Stagno Lombardo (nelle foto Soncini l'arrivo e il podio). Una vittoria conquistata con merito, quella arrivata in terra cremonese per la formazione giallo-nero-verde: i ragazzi diretti nell'occasione da Roberto Ceresoli e da Pietro Tedesco, infatti, hanno controllato la corsa dal primo all'ultimo giro, annullando ogni tentativo di fuga, compreso il più pericoloso portato da cinque atleti riacciuffati solo in prossimità del triangolo rosso dell'ultimo chilometro.

Ad approcciare l'ultima curva in testa è stato il trentino della Zalf ma dalla sua scia è uscito come una freccia Giovanni Lonardi che è andato a cogliere così la sua prima vittoria tra i dilettanti davanti a Sartori (Zalf) e D'Agostin (Selle Italia).

"Oggi questa vittoria ce la siamo proprio sudata. I ragazzi se la sono meritata due volte perchè hanno fatto un gran lavoro per rincorrere ogni fuga senza trovare la collaborazione di nessuno" ha commentato a fine corsa il ds Roberto Ceresoli che ha aggiunto "Lonardi, poi, ha fatto una volata-capolavoro bruciando due atleti molto forti come Sartori e D'Agostin. Bene così, questa, dopo la prima vittoria di Calderaro a San Michele di Piave è la conferma che abbiamo investito risorse ed energie su di un gruppo di giovani che hanno talento e voglia di fare. Doti necessarie per andare lontano nella vita e nello sport".

Ordine d'arrivo: 1. Giovanni Lonardi (General Store bottoli Zardini) Km. 100,6 in 2h20'16", media 43,032; 2. Mirco Sartori (Zalf Euromobil désirée Fior); 3. Federico D’Agostin (Selle Italia Cieffe Ursus); 4. Giacomo Zilio (Zalf Euromobil désirée Fior); 5. Alessandro Pessot (Selle Italia Cieffe Ursus); 6. Marco Molteni (Cipollini Alé Rime); 7. Alessandro Fedeli (General Store bottoli Zardini); 8. Mirco Padovan (Bibanese Gaiaplast); 9. Valentino De Russi (Selle Italia Cieffe Ursus); 10. Mirko Torta (Team Idea).