11 Maggio Mag 2014 0200 4 years ago

CORSE STF: Alessandro Tonelli conquista il Trofeo Matteotti a Marcialla

Strada

Strada news
Ancora un alfiere della Zalf protagonista con il poker nella classica nazionale – A Luca Sterbini (Pala Fenice) il secondo posto del podio, terzo Daniele Cavasini, compagno di squadra del vincitore

Marcialla (FI) (11/5) - Lo scenario di Piazza Brandi a Marcialla per il Trofeo Matteotti è quello consueto, con i segni della festa (bandiere, striscioni, drappi) e tanta folla dietro le transenne. E l’epilogo per la corsa sul piano tecnico è lo stesso, con le squadre più forti che alla distanza fanno la differenza. Su tutti l’irresistibile Zalf Euromobil désirée Fior, che centra in questa gara nazionale il poker consecutivo e la sesta vittoria nelle ultime nove edizioni. Ha vinto il ventiduenne bresciano di Bornato Alessandro Tonelli (foto Rodella) già conosciuto in Toscana per aver firmato un’altra classica, quella di Mercatale Valdarno.
A 200 metri dall’arrivo di Piazza Brandi, Tonelli ha staccato il magnifico compagno di fuga Luca Sterbini per il quale invece c’è stato ancora un secondo dopo quello del giorno prima. Tonelli e Sterbini due autentici giganti della corsa dominata da una fuga di 9 corridori nata dopo 23 Km e che ha visto tra i suoi promotori proprio i due che alla fine sono stati i magnifici superstiti mentre il gruppo incalzava. E qui Tonelli e Sterbini si sono superati resistendo fino alla fine per cogliere i primi due posti con immenso merito.
Per la Zalf Euromobil terzo successo in due giorni e 23° della stagione. Luciano Rui ha un’armata che dirige alla perfezione con i suoi collaboratori con atleti di indubbio valore come Cavasin e Milani che hanno completato il trionfo. Delusione per i toscani, con il solo Mirko Ulivieri nei primi dieci e purtroppo non è la prima volta che accade, mentre non si è mai vista l’attesa Mastromarco Sensi Dover.
Un bel “Matteotti” con 27 società tra cui la nazionale della Bielorussia, tre Team Continental ma contro la corazzata veneta nulla da fare. Al via 186 atleti un successo per l’AICS ed il Comitato di Marcialla.

Antonio Mannori

Ordine d'arrivo: 1. Alessandro Tonelli (Zalf Euromobil désirée Fior) Km. 150 in 3h42’, media 40,654; 2. Luca Sterbini (Pala Fenice) a 6”; 3. Daniele Cavasini (Zalf Eurobil désirée Fior) a 14”; 4. Gianluca Milani (id); 5. Elia Zanon (Podenzano); 6. Gaffurini; 7. Halilaj; 8. Ulivieri; 9. Nardin; 10. Toniatti.