Sezioni: Strada Pista Fuoristrada Ciclocross Amatoriale Tutte le notizie

CERCA:      

NOTIZIARIO ON LINE DELLA FEDERAZIONE CICLISTICA ITALIANA: ATTIVITA' CCLOCROSS
PAGINA: 45
29/12/2012
CICLOCROSS: Immediato riscatto di Nys a Brendene, Fontana atteso in Svizzera
29/12/2012
COPPA ITALIA XC: La Lombardia ancora sugli scudi
29/12/2012
CDM CICLOCROSS: Cresce l’attesa per Roma 2013-III Memorial Romano Scotti
29/12/2012
CICLOCROSS: Tris di Albert a Loenhout, venerdì nero di Nys
28/12/2012
TRICOLORI CICLOCROSS: Continua il count down per l’appuntamento del 12 e 13 gennaio a Vittorio Veneto
28/12/2012
ELEZIONI: Pasquale Di Palma nuovo Presidente del C.R. Puglia
27/12/2012
CICLOCROSS: Sfida continua tra Nys e Albert
26/12/2012
CICLOCROSS: Si annuncia un’edizione record della Coppa Italia Giovanile a Scorzè
26/12/2012
CICLOCROSS: Fontana sul podio a Dagmersellen, in Svizzera
26/12/2012
CDM CICLOCROSS: Nys vince a Zolder e affianca Albert in vetta alla classifica
Vai a pagina :
1  2  3  4  5  6  7  8  9  10  11  12  13  14  15  16  17  18  19  20  21  22  23  24  25  26  27  28  29  30  31  32  33  34  35  36  37  38  39  40  41  42  43  44  45  46  47  48  49  50  51  52  53  54  55  56  57  58  59  60  61  62 

Share |


29/12/2012 23.22.05
CICLOCROSS: Immediato riscatto di Nys a Brendene, Fontana atteso in Svizzera

Il campione belga supera in volata Albert e Stybar, domani a Beromunster in gara diversi italiani

Brendene (BEL) (29/12) - Dopo aver accettato le scuse, ricevute via mail, del giovane che ad ogni giro della gara sfortunata gara di venerdì a Loenhout lo provocava lanciandogli bicchierini di plastica pieni di birra, il campione belga di ciclocross Sven Nys (Landbouwkrediet-Europhony) si è prontamente riscattato nella quarta edizione del ciclocross internazionale di Brendene precedendo in volata l’iridato Niels Albert ed il campione della Repubblica Ceca Zdenek Stybar. Quest’ultimo è apparso ancora una volta in grande evidenza pur avendo deciso di limitare la sua attività stagionale nel ciclocross fino al 12 gennaio per difendere il titolo di campione nazionale, poi penserà a preparare l’attività su strada, diventata primaria nei suoi molteplici programmi.
Per Nys quella di Brendene è stata la quattordicesima vittoria stagionale e nell’albo d’oro di questa gara di seconda categoria del calendario Uci succede al suo connazionale Jan Denuwelaere.
Il trittico di gare in Belgio di questo fine settimana avrà il suo importante epilogo domani a Diegem, in notturna (diretta televisiva dalle ore 17 visibile sul sito internet www.vier.be) con la gara che da sempre, vale a dire da trent’anni, fa parte del Trofeo Superprestige.
Nel prestigioso albo d’oro di Diegem figurano, tra gli altri, campioni del calibro di Roland Liboton, Danny De Bie, Daniele Pontoni (tre volte), Adrie Van der Poel,Richard Groenendaal, Erwin Vervecken, Mario De Clercq. Tra i corridori in attività risultano vincenti per una volta Bart Wellens e Stybar, per quattro volte Nys e nelle ultime tre edizioni Albert.
E’ un percorso molto pedalabile che coinvolge anche il centro cittadino, illuminato a giorno come tutto il circuito, che comprende anche la zona degli impianti che costituiscono anche una idonea base logistica per il pubblico, per i meccanici e per gli atleti.
In concomitanza con Diegem si correrà anche a Beromunster, nel cantone svizzero di Lucerna, la tradizionale gara internazionale open che vede tra i favoriti il transalpino Francis Mourey e il tricolore Marco Aurelio Fontana (Cannondale Racing Team). Nel medesimo contesto agonistico è prevista la partecipazione degli Elite Elia Silvestri (Selle Italia Guerciotti), Thomas Paccagnella (Work Service Brenta), Omar Sottocornola (Monviso-Venezia) e dell’Under 23 italo-svizzero Bryan Falaschi (Selle Italia Guerciotti). Nella prova Elite donne saranno in gara anche Nicoletta Bresciani (Scott Team) ed Ilenia Lazzaro (Carraro Team). Favorita d’obbligo la campionessa elvetica Jasmin Achermann (Rapha Focus), in evidenza anche in recenti prove di Coppa del mondo.
Nelle prove riservate alle categorie giovanili è prevista la partecipazione di Tommaso Bregat, Edoardo Sottocornola e Fabian Fondello, tutti del Pedale Verbanese.
Tutto ciò mentre in quasi tutte le altre regioni d’Italia proseguono e vanno gradualmente a concludersi i vari trofei regionali, rassegne importanti per il proselitismo della disciplina e per selezionare le rappresentative che ciascuna regione porterà ai prossimi campionati italiani in programma il 12 e 13 gennaio a Vittorio Veneto, sede abituale dell’importante rassegna interregionale denominata Trofeo Triveneto.

Alfredo Vittorini


Vai a pagina :
1  2  3  4  5  6  7  8  9  10  11  12  13  14  15  16  17  18  19  20  21  22  23  24  25  26  27  28  29  30  31  32  33  34  35  36  37  38  39  40  41  42  43  44  45  46  47  48  49  50  51  52  53  54  55  56  57  58  59  60  61  62