Sezioni: Strada Pista Fuoristrada Ciclocross Amatoriale Tutte le notizie

CERCA:      

NOTIZIARIO ON LINE DELLA FEDERAZIONE CICLISTICA ITALIANA: ATTIVITA' CCLOCROSS
PAGINA: 43
06/01/2013
CDM CICLOCROSS: L’under francese Alaphilippe mette in fila olandesi e belgi
06/01/2013
CDM CICLOCROSS: Grande Gioele Bertolini, secondo sulla scia di Van der Poel
06/01/2013
CDM CICLOCROSS: Cambiano gli orari di trasmissione su RaiSport 2
05/01/2013
CICLOCROSS: Festa dei giovani all’Ippodromo Le Capannelle di Roma
05/01/2013
CDM CICLOCROSS: La conferenza di presentazione del 3° Memorial Romano Scotti
04/01/2013
COPPA DEL MONDO: Roma Capitale del Ciclocross
04/01/2013
CICLOCROSS: La storia della Coppa del Mondo
04/01/2013
ELEZIONI: Sabato 2 febbraio l’Assemblea del Comitato Veneto
04/01/2013
CDM CICLOCROSS: Tutti i big mondiali in gara alle Capannelle
02/01/2013
TRICOLORI CICLOCROSS: Il programma aggiornato della manifestazione
Vai a pagina :
1  2  3  4  5  6  7  8  9  10  11  12  13  14  15  16  17  18  19  20  21  22  23  24  25  26  27  28  29  30  31  32  33  34  35  36  37  38  39  40  41  42  43  44  45  46  47  48  49  50  51  52  53  54  55  56  57  58  59  60  61  62 

Share |


06/01/2013 13.26.20
CDM CICLOCROSS: L’under francese Alaphilippe mette in fila olandesi e belgi

Luca Braidot, quindicesimo a 34” dal vincitore, è il migliore degli azzurri – Wietse Bosman “solo” sesto, ma conserva il primato




Roma (6/1) – La gara di Coppa del Mondo uomini under 23 ha riservato una grossa sorpresa. Ha vinto, infatti, il francese Julian Alaphilippe (nella fotobolgan l'arrivo), che nel finale ha messo in fila i più quotati antagonisti olandesi e belgi. In precedenza il miglior risultato del transalpino, già medaglia d’argento ai mondiali juniores, era stato il nono posto di Zolder. Evidentemente il percorso particolarmente veloce del Memorial Romano Scotti ha esaltato le qualità del giovane francese, primo anno nella categoria. Ai posti d’onore l'olandese Mike Teunisse, staccato di 16” e il belga Gianni Vermeersch, terzo a 17”. Poi con distacchi scanditi da un secondo uno dall’altro sono sfilati i belgi Van Aert, Merlier e Wietse Bosman, leader di Coppa.
Il treno dei più forti si è rivelato troppo veloci per gli azzurri, anche se Luca Braidot ha tenuto bene fino al termine piazzandosi al 15° posto con 34” di ritardo dal vincitore. Buone anche le prove di Bryan Falaschi, 19° a 1’02”, Daniele Braidot (Ita), 21° a 1’26”. Più attardati Nicolas e Lorenzo Samparisi, rispettivamente 26° e 27° a 1’54” e a 1’56”.

UOMINI UNDER 23: 1. Julian Alaphilippe (Fra); 2. Mike Teunisse (Ol) a 16”; 3. Gianni Vermeersch (Bel) a 17”; 4. Wout Van Aert (Bel) a 18”; 5. Tim Merlier (Bel) a 19”; 6. Wietse Bosmans (Bel) a 20”; 7. David Van der Poel (Ol) st; 8. Michael Vanthourenhout (Bel) st: 9. Jens Adams (Bel) a 22”; 10. Michiel Van eer Heijden (Ol) st; 15. Luca Braidot (ita) a 34”; 19. Bryan Falaschi (Ita) a 1’02”; 21. Daniele Braidot (Ita) a 1’26”; 26. Nicolas Samparisi (Ita) a 1’54”; 27. Lorenzo Samparisi (Ita/B) a 1’56”; 28. Fabio Alfonso Todaro (Ita) a 2’16”; 30. Francesco Acquaviva (Ita/B) a 2’43”; 33. Igor Smarzaro (Ita) a 3’32”; 34. Tommaso Caneva (Ita) a 3’47”; 35. Luca De Nicola (Ita/B) a 3’48”; 36. Francesco Pedante (Ita/B) a 4’54”; 37. Pasquale Sirica (Ita/B) a 5’48”.



Vai a pagina :
1  2  3  4  5  6  7  8  9  10  11  12  13  14  15  16  17  18  19  20  21  22  23  24  25  26  27  28  29  30  31  32  33  34  35  36  37  38  39  40  41  42  43  44  45  46  47  48  49  50  51  52  53  54  55  56  57  58  59  60  61  62