Sezioni: Strada Pista Fuoristrada Ciclocross Amatoriale Tutte le notizie

CERCA:      

NOTIZIARIO ON LINE DELLA FEDERAZIONE CICLISTICA ITALIANA: ATTIVITA' CCLOCROSS
PAGINA: 35
03/11/2013
EUROPEO CICLOCROSS: A Michael Vanthourenhout lo scettro degli under 23
03/11/2013
EUROPEO CICLOCROSS: La britannica Helen Wyman conserva il titolo
03/11/2013
EUROPEO CICLOCROSS: Il belga Yannich Peeters conquista il titolo juniores
03/11/2013
CICLOCROSS: Premio rappresentativo del territorio a Petrignano
03/11/2013
EUROPEO CICLOCROSS: Alice Maria Arzuffi sul podio a Mlada Boleslav
02/11/2013
EUROPEO CICLOCROSS: Ricognizione degli azzurri sul percorso di Mlada Boleslav
02/11/2013
CICLOCROSS: Francesco Pedante firma la prima del Circuito Marche-Abruzzo
02/11/2013
EUROPEO CICLOCROSS: Le azzurre Arzuffi e Valentini puntano in alto
01/11/2013
CICLOCROSS UCI: A Meeusen e alla Wyman il Koppenbergcross
01/11/2013
CICLOCROSS: Marco Ponta fa il bis a Vo’ Euganeo, tra le donne super Bresciani
Vai a pagina :
1  2  3  4  5  6  7  8  9  10  11  12  13  14  15  16  17  18  19  20  21  22  23  24  25  26  27  28  29  30  31  32  33  34  35  36  37  38  39  40  41  42  43  44  45  46  47  48  49  50  51  52  53  54  55  56  57  58  59  60  61  62  63  64  65  66  67  68  69  70 

Share |


03/11/2013 18.00.27
EUROPEO CICLOCROSS: A Michael Vanthourenhout lo scettro degli under 23

Argento all’olandese Mathieu Van der Poel stretto nella morsa dei belgi, che hanno conquistato anche il bronzo e le successive quattro posizioni – Corsa tutta in rimonta di Bertolini, partito dalle ultime posizioni e 14° all’arrivo, con Samparisi 26°

Mlada Boleslav (R. CECA) (3/11) – Michael Vanthourenhout corona con il titolo europeo under 23 la portentosa dimostrazione di forza collettiva della nazionale belga a Mlada Boleslav, nella Repubblica Ceca. Un filotto che avrebbe coperto completamente le prime sette posizioni dell’ordine d’arrivo se non fosse stato spezzato dal secondo posto dell’olandese Mathieu Van Der Poel, leone circondato dalla schiera di cacciatori accaniti. Onore al vincitore, perché strappare il titolo al protagonista dell’ultima prova di Coppa del Mondo a Tabor non era comunque un’impresa facile. L’olandese ha dovuto arrendersi cedendo nel finale 23” a Vanthourenhout, ma ha difeso almeno l’argento dall’altro belga Gianni Vermeersch che lo tallonava pericolosamente. Occorre poi andare all’ottavo posto del francese Fabien Doubey, a 1’58”, per trovare il rappresentante di un’altra nazione.
Nella mischia ha cercato di emergere Gioele Bertolini e il suo 14° posto a 3'33” è pregevole, considerato che è partito dalle ultime fila del gruppo. La stoffa c’è, ma occorre ancora lavorare molto per entrare nel lotto di vertice. Nicolas Samparis ha terminato la prova al 26° posto.
La manifestazione di Mlada Boleslav cala il sipario e il bilancio sorride anche all’Italia, grazie alla splendida prova delle azzurrine al battesimo del campionato riservato alle donne juniores/under 23. Nell’albo d’oro entra la medaglia di Alice Maria Arzuffi, impreziosita dal quarto posto della Valentini e dall’ottavo della giovanissima Teocchi. Buon auspicio per il futuro

EUROPEO CICLOCROSS UOMINI UNDER 23: 1. Michael Vanthourenhout (Bel) in 50’58”; 2. Mathieu Van Der Poel (Ol) a 23”; 3. Gianni Vermeersch (Bel) a 28”; 4. Wout Van Aert (Bel) a 1’09”; 5. Laurens Sweeck (Bel) a 1’11”; 6. Jens Vandekinderen (Bel) a 1’35”; 7. Tim Merlier (Bel) a 1’55”; 8. Fabien Doubey (Fra) a 1’58”; 9. Jens Adams (Bel) a 2’11”; 10. David Menut (Fra) a 2’27”; 14. Gioele Bertolini (Ita) a 3’33”; 26. Nicolas Samparisi (Ita) a 5’55”.


Vai a pagina :
1  2  3  4  5  6  7  8  9  10  11  12  13  14  15  16  17  18  19  20  21  22  23  24  25  26  27  28  29  30  31  32  33  34  35  36  37  38  39  40  41  42  43  44  45  46  47  48  49  50  51  52  53  54  55  56  57  58  59  60  61  62  63  64  65  66  67  68  69  70