Sezioni: Strada Pista Fuoristrada Ciclocross Amatoriale Tutte le notizie

CERCA:      

NOTIZIARIO ON LINE DELLA FEDERAZIONE CICLISTICA ITALIANA: ATTIVITA' CCLOCROSS
PAGINA: 18
05/12/2013
CICLOCROSS: Il punto a metà stagione 2013-2014
04/12/2013
CICLOCROSS: Torna il Trofeo Triveneto con la tappa regina di Faè di Oderzo
03/12/2013
CICLOCROSS: Lo spettacolo del Giro si trasferisce a Rossano Veneto con diretta Rai
03/12/2013
CICLOCROSS: Torna in grande stile il Trofeo Metabos Fidas a Metaponto
01/12/2013
CICLOCROSS: Enrico Franzoi domina a Silvelle nel nome di Armando Zamprogna
01/12/2013
CICLOCROSS: Eva Lechner torna e vince a Silvelle
01/12/2013
CICLOCROSS: Master e i giovani aprono la grande festa di “Ciao Armando”
30/11/2013
FESTE E PREMI: Atteso un grande parterre a Sulmona per il Gala del ciclismo abruzzese
29/11/2013
CICLOCROSS: Presentata la 12^ Internazionale del Ponte
29/11/2013
CICLOCROSS: Anche Miguel Martinez al via di “Ciao Armando”
Vai a pagina :
1  2  3  4  5  6  7  8  9  10  11  12  13  14  15  16  17  18  19  20  21  22  23  24  25  26  27  28  29  30  31  32  33  34  35  36  37  38  39  40  41  42  43  44  45  46  47  48  49  50  51  52  53  54  55  56  57  58  59  60  61 

Share |


05/12/2013 13.16.36
CICLOCROSS: Il punto a metà stagione 2013-2014

Ben 1684 atleti hanno già partecipato alle gare in programma nella penisola, dal Giro d’Italia ai Trofei e Campionati regionali ed interregionali – Tra i prossimi appuntamenti spicca la prova di Coppa del Mondo a Roma il 4-5 gennaio 2014

Al giro di boa della stagione ciclocrossistica 2013-2014 la Commissone Nazionale Ciclocross fa il punto della situazione. Con la prova di Silvelle di Trebaseleghe, il Giro d’Italia Ciclocross conclude la sua quarta tappa sulle sette in programma e conta fino ad oggi una partecipazione importante ed in aumento rispetto alle passate edizioni, soprattutto per quanto concerne la categoria juniores,anche se i conti si faranno a fine stagione. Le prossime due prove si svolgeranno in Veneto; il 7 dicembre a Rossano Veneto (Vicenza) si correrà la 5^ tappa, mentre il 15 dicembre si svolgerà la 6^ tappa a Vedelago (Treviso). In entrambe le giornate si correrà all’interno dei parchi di due delle innumerevoli ville di cui è ricco il territorio di questa regione.
Poi il gran finale del Giro d’Italia di Ciclocross il 29 dicembre a Paterno (Potenza), la sede di tappa più longeva della manifestazione. Per due anni Paterno ha rappresentato la partenza del GIC, quest’anno avrà l’onore di ospitare l’ultima frazione. Ma i giochi si apriranno sabato 28 dicembre nella città potentina, dove, sullo stesso percorso di gara, si svolgerà la Coppa Italia Giovanile per le rappresentative di tutte le regioni d’Italia.
La società A.S.D. Romano Scotti sta garantendo un’ottima coordinazione organizzativa del GIC. Inoltre, attraverso i vari servizi media, sta fornendo alla disciplina un notevole incremento della visibilità, che ha valicato ormai i confini della nazione.
Ma il Giro d’Italia è solo una piccola parte dell’attività ciclocrossistica. All’interno delle regioni, pressocché in tutta Italia, brulicano le gare degli 11 trofei regionali e interregionali, da nord a sud. Sebbene l’attività prevista non sia partita in Sicilia, quest’anno è stata la Sardegna a presentare un nuovo trofeo regionale. Complimenti a questa regione che, nonostante le avversità che si è trovata ad affrontare, non ha rinunciato al suo calendario regionale.
Si sono già disputate anche 7 prove di Campionato Regionale sulle 15 in programma.
A Barletta, il GSC Bari ha organizzato una gara nazionale per il 22 dicembre, prova unica del campionato Intersud.
Confermate le tre prove Internazionali. Già ai nastri di partenza il Cross Iternazionale del Ponte a Faè di Oderzo dell’8 dicembre. Poi toccherà a Roma il 4-5 gennaio ospitare la prova di Coppa del Mondo e il 18 gennaio all’idroscalo di Milano appuntamento con il trofeo Guerciotti.
Da inizio di stagione ad oggi, hanno partecipato alle gare ben 1684 atleti.
Seppur con tutte le difficoltà prettamente economiche palesate già nella fase di preparazione della stagione in corso, il ciclocross continua a pedalare a testa alta, nel fango o sotto il sole, con la pioggia o il freddo gelido!

Michele Lavieri
(Responsabile Commissione Nazionale Ciclocross)


Vai a pagina :
1  2  3  4  5  6  7  8  9  10  11  12  13  14  15  16  17  18  19  20  21  22  23  24  25  26  27  28  29  30  31  32  33  34  35  36  37  38  39  40  41  42  43  44  45  46  47  48  49  50  51  52  53  54  55  56  57  58  59  60  61