Sezioni: Strada Pista Fuoristrada Ciclocross Amatoriale Tutte le notizie

CERCA:      

NOTIZIARIO ON LINE DELLA FEDERAZIONE CICLISTICA ITALIANA: ATTIVITA' CCLOCROSS
PAGINA: 1
08/07/2014
CICLOCROSS: Il Giro d’Italia 2014 diventerà internazionale
03/07/2014
L’EVENTO: Da oggi a domenica il Meeting Nazionale di Società per Giovanissimi
24/06/2014
CONFERENZA: Presentato il Meeting Nazionale di Società a Montecatini Terme
20/05/2014
CICLOCROSS: Niels Albert annuncia il ritiro dall’attività agonistica
09/04/2014
SOCIETÀ IN VETRINA: L’Arcobaleno Carraro Team 20 anni di costante crescita
28/03/2014
FUORISTRADA: Iscrizione gare ciclocross calendario nazionale 2014/2015
28/03/2014
FUORISTRADA: Dal 24 al 29 giugno ad Aigle “training camp” aperto ad atleti del ciclocross
17/03/2014
PARTNERSHIP: Rosti fornitore ufficiale dell’Unione Europea del Ciclismo
11/03/2014
SOCIETÀ IN VETRINA: Trentino Rosa Anima Nera ingrana la “sesta”
23/02/2014
CICLOCROSS UCI: Albert vince a Oostmalle, il Bpost Bank Trofee a Nys
Vai a pagina :
2  3  4  5  6  7  8  9  10  11  12  13  14  15  16  17  18  19  20  21  22  23  24  25  26  27  28  29  30  31  32  33  34  35  36  37  38  39  40  41  42  43  44  45  46  47  48  49  50  51  52  53  54  55  56  57  58  59  60  61  62 

Share |


08/07/2014 14.18.13
CICLOCROSS: Il Giro d’Italia 2014 diventerà internazionale

L’Asd Romano Scotti sarà la società organizzatrice dell’intera manifestazione: già varata una prima bozza provvisoria di calendario



La settima edizione del Giro d’Italia Ciclocross presenterà delle importanti novità. In seguito al successo crescente ottenuto durante gli anni passati, con i migliori specialisti italiani che si sono dati battaglia lungo gli sterrati del nostro Paese, con la settima edizione si farà un ulteriore salto di qualità, in quanto il Giro d’Italia Ciclocross diventerà completamente internazionale. L’organizzazione sarà interamente a cura dell’Asd Romano Scotti, società che fino allo scorso anno era nella doppia veste di coordinatrice della manifestazione e organizzatrice di molte tappe, ma a partire dalla stagione 2014 avrà l’unico ruolo di organizzare l’intera corsa rosa.
Il programma provvisorio per l’edizione 2014 è il seguente:
OTTOBRE
26: Fiuggi (Fr);
NOVEMBRE
02: Portoferraio, Isola d’Elba;
16: Montecatini (Pt);
DICEMBRE
07: Rossano Veneto (Vi);
14 Silvelle di Trebaseleghe (Pd);
GENNAIO
06: Roma
“In seguito al successo crescente e all’entusiasmo dei tanti corridori che hanno calcato gli sterrati della nostra manifestazione, siamo riusciti nell’intento di rendere il Giro d’Italia Ciclocross ancora più importante - spiega Fausto Scotti, presidente del comitato organizzatore –, tutto ciò grazie anche ai nostri amici sponsor, alla commissione Nazionale del CX e alla Federazione Ciclistica Italiana, a tutte le società con i loro collaboratori, che sono riuscite ad organizzare le tappe in questi ultimi 6 anni difficili non solo per il ciclismo, ma per tutto il mondo sportivo. Rispetto al passato la corsa rosa è completamente rinnovata, ad iniziare dall’organizzazione, che sarà curata tutta nei minimi particolari dell’Asd Romano Scotti: in alcuni casi, come per le tappe dell’Isola d’Elba e di Silvelle di Trebaseleghe, collaboreremo con altre società.
Abbiamo voluto fare questo salto di qualità
- prosegue Fausto Scotti - per far sì che l’intero movimento italiano del ciclocross possa crescere sempre di più, oltre ad avere ulteriore visibilità: in questo modo, inoltre, gli atleti italiani possono prendere punti in più per la classifica Uci.
L’Asd Romano Scotti è stata organizzatrice anche dell’unica tappa italiana di Coppa del Mondo di ciclocross, ma quest’anno le risorse saranno tutte concentrate sul Giro d’Italia internazionale: Il nostro obiettivo è quello di investire sull’attività in Italia, sulla crescita della disciplina del ciclocross. Il nostro progetto è stato elaborato a tavolino con i responsabili Uci del fuoristrada: durante questo mese le nostre gare saranno inserite dalla Federciclismo e dall’Uci nel calendario Internazionale, un calendario appetitoso, perché comprende anche le gare di Fae’ di Oderzo e il G.P. Guerciotti Milano.
L’Italia potrà quindi vantare in tutto ben 8 gare internazionali.
La cosa meravigliosa è che ogni comitato regionale avrà il suo circuito e il GIC non andrà in conflitto con le attività regionali, che dovranno avere sempre priorità su tutta l’attività del ciclocross, in modo che i settori giovanile e atleti polivalenti possano crescere”.

SPONSOR - Anche per il 2014 è confermata la partnership tra Selle Italia e il Giro d’Italia Ciclocross, un binomio che va avanti da tanti anni e che si fonda sulla grande passione che l’azienda nutre per questa disciplina, considerando anche il rapporto umano tra la Famiglia Bigolin e ASD Romano Scotti.
Confermata anche la partnership con Northwave, azienda leader sempre più legata al mondo del ciclocross, che veste il ciclista dalla testa ai piedi con calzature, abbigliamento, caschi e occhiali, sinonimo di eccellenza del design Italiano.
Nuova è la partnership con Fiuggi: la società di acqua e terme è da sempre legata all’immagine di un’acqua ideale per chi pratica le varie discipline sportive: quella nel ciclocross sarà una nuova avventura, con una tappa dedicata alla città di Fiuggi, dove sarà effettuata la conferenza stampa d’apertura e la prima tappa del GIC.


Vai a pagina :
2  3  4  5  6  7  8  9  10  11  12  13  14  15  16  17  18  19  20  21  22  23  24  25  26  27  28  29  30  31  32  33  34  35  36  37  38  39  40  41  42  43  44  45  46  47  48  49  50  51  52  53  54  55  56  57  58  59  60  61  62