Sezioni: Strada Pista Fuoristrada Ciclocross Amatoriale Tutte le notizie

CERCA:      

NOTIZIARIO ON LINE DELLA FEDERAZIONE CICLISTICA ITALIANA: ATTIVITA' AMATORIALE
PAGINA: 89
12/04/2013
HANDBIKE: Giro d'Italia e Telethon insieme per Walk of life
11/04/2013
FUORISTRADA: Grandi nomi alla Tiliment Marathon Bike
11/04/2013
C.R. FCI LAZIO: Insediata la Commissione Cicloturistica-Amatoriale
11/04/2013
FUORISTRADA: La ValdiNon Bike di Cavareno apre la stagione Mtb in Trentino
10/04/2013
CICLOTURISMO: Che emozione pedalare sul Percorso Permanente dell’Eroica
10/04/2013
FUORISTRADA: Sabato la 1^ edizione della 100X100 Mtb al Circo Massimo
10/04/2013
FUORISTRADA: La MF Mtb di Schifanoia apre domenica l’Umbria Challenge 2013
09/04/2013
FUORISTRADA: Domenica parata di stelle alla 13^ Marlene Südtirol Sunshine Race
08/04/2013
FUORISTRADA: Franz Hofer fa sua la Southgardabike-Trofeo Franzini
08/04/2013
FUORISTRADA: Tony Longo domina la Grafondo delle Terme di Montecatini
Vai a pagina :
1  2  3  4  5  6  7  8  9  10  11  12  13  14  15  16  17  18  19  20  21  22  23  24  25  26  27  28  29  30  31  32  33  34  35  36  37  38  39  40  41  42  43  44  45  46  47  48  49  50  51  52  53  54  55  56  57  58  59  60  61  62  63  64  65  66  67  68  69  70  71  72  73  74  75  76  77  78  79  80  81  82  83  84  85  86  87  88  89  90  91  92  93  94  95  96  97  98  99  100  101  102  103  104  105  106  107  108  109  110  111  112  113  114  115  116  117  118  119  120  121  122  123  124  125  126  127  128  129  130  131  132  133  134  135  136  137  138  139  140 

12/04/2013 15.41.09
HANDBIKE: Giro d'Italia e Telethon insieme per Walk of life

Il Social Partner dell’evento federale lancia il nuovo progetto per promuovere la solidarietà attraverso momenti di socializzazione

Roma (12/4) - Il Giro d'Italia di Handbike ha l'onore di una partnership di grande spessore insieme a Telethon. Per poter ringraziare Telethon del prezioso rapporto di amicizia, il circuito di handbike ha voluto cogliere l'occasione abbracciando e sposando a pieno l'iniziativa Walk of life, che porta con sé il grande senso di solidarietà attraverso momenti di socializzazione:
"Siamo onorati di avere al nostro fianco Telethon con cui condividiamo ideali e messaggi di sostegno - sottolinea Maura Macchi, Presidente del Giro d'Italia di Handbike -. Il progetto Walk of life, proprio per i valori di sacrificio che vedono lo sport anche come momento di aggregazione, è l'iniziativa che vorremmo sempre abbracciare e sostenere. Siamo, infatti, orgogliosi di poter partecipare, con la nostra collaborazione, ad un evento così significativo e di richiamo per tutti. Vogliamo ringraziare tutto l'organico di Telethon e, soprattutto, il direttore generale Francesca Pasinelli per la grande opportunità e l'attività di collaborazione che stiamo realizzando insieme" - conclude Maura Macchi.
Walk of life è diventato il leitmotiv della quarta edizione del Giro d'Italia di Handbike che, lo ricordiamo, ha dato il via alla prima tappa il 17 marzo da Roma, in concomitanza alla leggendaria Maratona di Roma e si concluderà, dopo sette frazioni, il 29 settembre sul percorso dei Campionati del Mondo di ciclismo 2013 in programma in Toscana.
"Moltissime le analogie tra il circuito di handbike e Walk of life anche a livello logistico - commenta Andrea Leoni, Direttore Tecnico del Giro d'Italia di Handbike -. Entrambe le iniziative sono, infatti, itineranti ed hanno come palcoscenico le meravigliose città italiane per coinvolgere sempre più "amici" e sostenitori attraverso momenti di unione all'insegna dello sport e del divertimento".
Come per il Giro d'Italia di Handbike, anche Walk of life è oltre ogni barriera: "Così come per il circuito di handbike, anche per Walk of life l'obiettivo primario è quello di superare tutte le barriere con l'unico scopo di dare sostegno alla ricerca e alla cura delle malattie genetiche" - evidenzia Fabrizio Iseni, Console della Costa d'Avorio nonchè neo presidente onorario del Giro d'Italia di Handbike.
Giro d’Italia di Handbike e Telethon insieme quindi perchè Walk of life possa crescere nei numeri e nei consensi.

Roberta Ceppi

TORNA WALK OF LIFE E LA MARATONA DI TELETHON CONTINUA NELLE STRADE ITALIANE. SI PARTE A ROMA, IL 21 APRILE, CON 10 KM NEL CENTRO STORICO
Partenza e arrivo a Villa Borghese. Prevista anche una passeggiata di 4 km aperta a tutti. Obiettivo: aiutare la ricerca sulle malattie genetiche ad avanzare verso la cura
All’insegna dello slogan Corri per chi ha una malattia genetica in attesa di una cura, le vie del centro di Roma si trasformano in uno straordinario percorso podistico per la Walk of Life, l’iniziativa della Fondazione Telethon a favore della ricerca sulle malattie genetiche che prevede sei mini-maratone di 10 km in altrettante città italiane.
La gara podistica, a cui sarà abbinata una passeggiata non competitiva di 4 km, si svolgerà domenica 21 aprile con partenza alle ore 9,30 da Villa Borghese – Area Piazza di Siena, dove è previsto anche l’arrivo. A quattro mesi dall’evento televisivo e a un anno di distanza dalla prima edizione di Walk of Life, la maratona di Telethon ritorna tra la gente, nelle strade delle principali città italiane. Il motivo è semplice: la ricerca non può fermarsi e ora che il traguardo della cura, per alcune malattie, è più vicino, vanno intensificati gli sforzi. Oltre a Roma, le città coinvolte nella Walk of Life saranno Catania (19 maggio), Napoli (26 maggio), Parma (2 giugno), Torino e Milano (29 settembre), a cui si stanno aggiungendo tante altre manifestazioni podistiche in tutta Italia che hanno scelto di gemellarsi a Telethon, tra cui la Bavisela di Trieste, la mezza maratona di Genova, la Venice Marathon.
Ciascuna città avrà la sua coppia di protagonisti, a cui la corsa verrà idealmente dedicata. A Roma si corre per Samuel e Alessandro. Il primo è un bambino affetto dalla sindrome di Wiskott Aldrich e trattato con successo dal gruppo di ricercatori che ha messo a punto una terapia in grado di restituirgli una vita normale. Alessandro Aiuti, scienziato romano, è invece il capo dell’area clinica dell’istituto milanese (Istituto San Raffaele Telethon per la terapia genica), che sta curando con successo Samuel e altri bambini provenienti da tutto il mondo. Su questa malattia Telethon ha investito molti anni di ricerche ed oltre 7 milioni 700 mila euro.
Alla presentazione dell’iniziativa, che si è svolta presso la Sala delle Bandiere del Campidoglio, hanno partecipato i rappresentanti delle istituzioni, delle associazioni sportive, delle aziende partner e i volontari impegnati. Al fianco del sindaco di Roma Gianni Alemanno sono intervenuti il presidente della Fondazione Telethon Luca di Montezemolo, il direttore generale Francesca Pasinelli, il direttore dell'ufficio relazioni esterne e cerimoniale della Polizia di Stato, Maurizio Masciopinto e il vicepresidente della Fidal, Vincenzo Parrinello.
Come testimonial della corsa romana hanno partecipato il conduttore tv Massimiliano Ossini insieme a Daniele Greco campione di atletica leggera e Michele Pirro pilota della moto Gp, intervenuti in rappresentanza delle Fiamme Oro, il corpo sportivo della Polizia di Stato.
«Dopo l’entusiastica adesione del pubblico alla precedente edizione, la Walk of Life è ora riconosciuta come un’occasione nella quale tutte le componenti del mondo Telethon si riuniscono in una grande festa di solidarietà» ha detto Luca di Montezemolo. «Confidiamo nel fatto che anche quest’anno molte persone si avvicineranno a questa iniziativa e aiuteranno la ricerca a sconfiggere le malattie genetiche. Un progetto che grazie ai volontari, alle aziende partner e a tutti gli italiani che ci sostengono è ogni giorno più forte».
Come partecipare
L’adesione a Walk of Life prevede una donazione a Telethon di 10 euro (5 euro per i bambini fino a 12 anni) che dà diritto al ritiro di un ricco pacco gara contenente la maglietta dell’iniziativa e prodotti esclusivi forniti dagli sponsor locali e nazionali. Ci si può iscrivere andando sul sito walkoflife.it.
I partner dell’iniziativa
La campagna di raccolta fondi vedrà coinvolti centinaia di volontari di Uildm e AVIS insieme alle squadre delle aziende. Tra i partner aziendali una menzione particolare va a Ferrarelle SpA, da sempre sensibile ai temi del benessere e del sociale, che quest’anno, oltre a contribuire con un’importante donazione alla copertura dei costi dell’evento, fornirà con il marchio Vitasnella l’acqua per i punti ristoro nelle tappe ufficiali di Walk of Life.
BNL Gruppo BNP Paribas, da 21 anni insieme a Telethon, sosterrà l’evento attraverso la fornitura delle magliette ufficiali e degli zaini della Walk of Life. In aggiunta, il gruppo bancario attiverà meccaniche di coinvolgimento dei dipendenti e dei clienti per la partecipazione all’evento.
Auchan ha ancora una volta deciso di mettere a disposizione i propri canali distribuitivi al fine di sensibilizzare i propri clienti sul tema della ricerca sulle malattie genetiche, con la modalità di raccolta di 1 euro alla cassa dal 15 aprile al 2 giugno. A questo impegno si aggiungerà la fornitura di una bevanda energetica a marchio Auchan per i punti ristoro nelle tappe ufficiali della Walk of Life e l’organizzazione di altre corse sul territorio nazionale.
NTV supporterà la Walk of Life 2013 con un monte biglietti gratuiti che consentirà alla Fondazione Telethon di viaggiare per un anno abbattendo così i costi, potendo destinare più risorse alla ricerca. Tutti i partecipanti riceveranno anche un coupon sconto del valore di € 10 per viaggiare su Italo. Nicky, Gruppo Sofidel, contribuisce con un’iniziativa di co-marketing dedicata a Telethon: i consumatori che acquisteranno le confezioni di carta per uso igienico, con un packaging personalizzato per Telethon, contribuiranno a sostenere la ricerca. Il marchio Nicky offrirà anche la fornitura di fazzoletti nei pacchi gara ufficiali Walk of Life.
Procter & Gamble, dallo scorso anno al fianco di Telethon, svilupperà in primavera e in estate un programma di cause related marketing presso gli ipermercati Auchan, devolvendo parte del fatturato generato dalla vendita dei propri prodotti a sostegno della Walk of Life.
Anche Simply conferma il suo impegno a sostegno di Walk of Life, dal 15 aprile al 19 maggio si potrà donare negli oltre 1.500 punti vendita Simply, IperSimply e PuntoSimply direttamente in cassa aggiungendo un contributo di 1 o 5 euro alla spesa. Inoltre Simply garantirà la fornitura di un prodotto a marca privata per il pacco e si mobiliterà sul territorio per lo sviluppo e l’organizzazione di “eventi amici” della Walk of Life oltre al coinvolgimento dei propri dipendenti nelle sei tappe della manifestazione.
Altre aziende, oltre alle sopracitate, hanno contribuito alla realizzazione del pacco gara: Amuchina Gruppo Angelini che sarà presente con un flacone di gel igienizzante mani; BioNike che mette a disposizione i suoi prodotti dermocosmetici; Gentilini che contribuirà fornendo i suoi gustosi biscotti anche per il punto ristoro; MyO distributore del brand Karnak che, grazie al sostegno dei suoi fornitori, contribuirà con gadget personalizzati; The Space Cinema che offrirà a tutti i partecipanti all’iniziativa un buono sconto 2x1 da utilizzare all’interno dei propri multisala; Yesssbuy.com che sosterrà Telethon attraverso la fornitura di 35.000 bracciali brandizzati per l’occasione “Walk of Life - Telethon” e buoni sconto per l’acquisto di prodotti all’interno del portale yesssbuy.com.
Importante il contribuito economico dato all’iniziativa da Bios, Infocert, PWC e ACI. Quest’ultima promuoverà la partecipazione di tutti i suoi soci e clienti, oltre ad essere presente con uno stand Ready2Go all’interno del villaggio della ricerca. RDS Radio Dimensione Suono, in qualità di media partner, supporterà l’intero evento con il coinvolgimento dei suoi speaker e con la partecipazione alle gare della squadra dei conduttori, capitanata da Anna Pettinelli.
Anche Runner’sWorld il magazine della corsa più letto al mondo, partecipa per la prima volta con entusiasmo alla manifestazione Walk Of Life. Runner's World comunicherà, informerà e aggiornerà sulle attività e iniziative di Walk Of Life attraverso la rivista, il website ufficiale e i social media collegati, per la più ampia condivisione possibile del messaggio di solidarietà.
La catena dei centri Fitness and Business Network by American Contourella, un circuito di oltre 800 centri in tutta Italia, corre per Walk of Life in tutte le sue tappe attraverso la promozione e il sostegno dell’iniziativa. Al villaggio sono previsti momenti di intrattenimento, attività di fitness coinvolgenti e show di danza durante la giornata del sabato mentre per tutti coloro che corrono ci sarà un energico warm up la domenica mattina prima della partenza.
Antica Cioccolateria Acese quest’anno fornirà ceste di cioccolato per premiare le squadre più numerose della manifestazione non competitiva; Luxottica anche quest’anno supporterà la competizione fornendo occhiali dati in premio ai vincitori delle differenti categorie nelle diverse tappe nazionali. Fondazione Bioparco di Roma rinnova la partnership con Fondazione Telethon, regalando un biglietto d’ingresso gratuito al Bioparco ai primi 10 classificati della categoria Competitivi Maschile e Femminile. Sabato 20 Aprile la Fondazione Bioparco sarà presente nel Villaggio Telethon a Villa Borghese – Area Piazza di Siena, , distribuendo un gadget per tutti. Coldiretti sarà presente nel villaggio con degustazioni di prodotti tipici.
La Polizia di Stato contribuirà all’animazione del villaggio attraverso lezioni e dimostrazioni dei Gruppi Sportivi delle Fiamme Oro.
Per la tappa di Roma sono state determinanti nell’organizzazione e realizzazione della manifestazione le associazioni sportive G.S. Bancari Romani e A.S.D. Podistica Solidarietà.
Walk of Life ha inoltre il patrocinio del Comitato olimpico nazionale italiano (Coni), del Comitato italiano paralimpico (Cip), della Regione Lazio, della Provincia di Roma, del Comune di Roma e della Federazione italiana di atletica leggera (Fidal).
Il Giro d'Italia di Handbike è al fianco di Telethon nel sostegno a Walk of Life: i formidabili handbikers si sfidano in una ambitissima corsa a tappe nelle più belle città italiane per coinvolgere sempre più "amici" e sostenitori attraverso momenti di unione all'insegna dello sport e del divertimento.

Per informazioni, ufficio stampa Telethon:
Marco Piazza – 349 2864824, mpiazza@telethon.it
Matteo Marchese – 338 2638448, mmarchese@telethon.it


Vai a pagina :
1  2  3  4  5  6  7  8  9  10  11  12  13  14  15  16  17  18  19  20  21  22  23  24  25  26  27  28  29  30  31  32  33  34  35  36  37  38  39  40  41  42  43  44  45  46  47  48  49  50  51  52  53  54  55  56  57  58  59  60  61  62  63  64  65  66  67  68  69  70  71  72  73  74  75  76  77  78  79  80  81  82  83  84  85  86  87  88  89  90  91  92  93  94  95  96  97  98  99  100  101  102  103  104  105  106  107  108  109  110  111  112  113  114  115  116  117  118  119  120  121  122  123  124  125  126  127  128  129  130  131  132  133  134  135  136  137  138  139  140